Homepage

Focus Focus

I requisiti per l'ammissione e l'omologazione del concordato liquidatorio semplificato

di Alessandro Ireneo Baratta, Carlo Ravazzin

Crisi d'impresa e insolvenza

Il d.l. n. 118/2021 ha introdotto due nuovi strumenti: la “composizione negoziata della crisi" e il “concordato semplificato per la liquidazione del patrimonio”. Detti strumenti sono stati recepiti anche all'interno del Codice della Crisi a seguito del decreto Insolvency. Uno degli aspetti di rilievo è costituito dall'introduzione nel nostro ordinamento del concordato liquidatorio semplificato, al quale si può accedere solo previo esperimento della composizione negoziata. Il presente contributo esamina i primi orientamenti della giurisprudenza volti a valutare i criteri per l'ammissione e l'omologazione del nuovo concordato liquidatorio.

Leggi dopo