Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

La riserva legale nelle s.r.l. con capitale sociale inferiore a 10.000 euro

25 Settembre 2018 | di Stefano Pasetto

Riserve

Si chiede di conoscere come debba essere determinata la riserva legale in una società a responsabilità limitata, per la quale ci si è avvalsi della facoltà prevista dal 4° comma dell’articolo 2463 c.c. e, quindi, il suo capitale sociale è stato fissato in un importo inferiore a 10.000 euro.

Leggi dopo

Dichiarazione degli utili d'esercizio della filiale italiana costituita in Grecia

18 Settembre 2018 | di Stefano Guarino

Utile d'esercizio

Si può costituire una società senza capitali (filiale di società italiana) in Grecia? E in questo caso la società italiana che la costituisce come deve dichiarare gli utili d'esercizio della filiale greca?

Leggi dopo

Scissione di società e successivi licenziamenti

05 Settembre 2018 | di Teresa Zappia

Scissione: effetti

Il datore che, in seguito ad una scissione di azienda, intende procedere a dei licenziamenti, deve seguire la procedura prevista dalla l. n. 223 del 1991?

Leggi dopo

I diritti economici in caso di usufrutto di azioni

01 Agosto 2018 | di Francesco Prisco

Pegno, usufrutto e sequestro di partecipazioni sociali

In caso di usufrutto sulle azioni, i diritti economici quale la distribuzione degli utili spettano all’usufruttario?

Leggi dopo

La posizione del socio moroso nelle deliberazioni della società

25 Luglio 2018 | di Francesco Prisco

Socio moroso nei conferimenti

Qual è la posizione del socio moroso nelle deliberazioni di una società? Le sue azioni vanno calcolate nel quorum deliberativo?

Leggi dopo

Trust "opaco": soggetto solo alla tassazione IRES del 24%?

12 Luglio 2018 | di Fabio Gallio

Trust e impresa

Un trust "opaco" non esercente attività commerciale possiede alcuni immobili condotti in affitto e percepisce canoni di locazione. L'abbonato vorrebbe conoscere se la tassazione IRES del 24% sia l'unica ad essere pagata dal trust stesso oppure, in sede di distribuzione di tali frutti ai beneficiari, si vadano a pagare altre imposte.

Leggi dopo

Diritti degli obbligazionisti in caso fallimento della società emittente

05 Luglio 2018 | di Alberto Molgora

Obbligazioni: emissione, tutela degli obbligazionisti

Quali diritti competono ai detentori di titoli obbligazionari in ipotesi di fallimento della società emittente? Chi risulta legittimato a presentare la domanda di ammissione al passivo e secondo quali importi?

Leggi dopo

La validità della procura alle liti conseguente alla fusione per incorporazione societaria

28 Giugno 2018 | di Patrick Morselli

Fusione: deliberazione, effetti ed invalidità

Fusione per incorporazione di una S.p.A., Alfa (incorporata) in altra S.p.A., Beta (incorporante). Nell'atto di fusione si prevede, con una specifica clausola, che Beta subentrerà in tutti i mandati rilasciati dall’incorporata e nei correlati poteri attribuiti ad essa o dalla stessa conferiti, oltreché in generale in tutti gli atti dell’incorporata attributivi di facoltà e di poteri, nonché nelle relative procure, ivi comprese quelle per la rappresentanza processuale e sostanziale.

Leggi dopo

Fusione societaria per incorporazione e conseguenze processuali

21 Giugno 2018 | di Mariacarla Giorgetti

Fusione: deliberazione, effetti ed invalidità

Fusione per incorporazione di una S.p.A., Alfa (incorporata) in altra S.p.A., Beta (incorporante). Nell'atto di fusione si prevede, con una specifica clausola, che Beta subentrerà in tutti i mandati rilasciati dall’incorporata e nei correlati poteri attribuiti ad essa o dalla stessa conferiti, oltreché in generale in tutti gli atti dell’incorporata attributivi di facoltà e di poteri, nonché nelle relative procure, ivi comprese quelle per la rappresentanza processuale e sostanziale.

Leggi dopo

S.r.l.s. diventata unipersonale: la responsabilità del socio

13 Giugno 2018 | di Francesco Prisco

S.r.l. semplificata

S.r.l. semplificata composta inizialmente da due soci: nel corso dell’anno uno dei due soci cede le sue quote all’altro e la società, dunque, diventa di fatto una unipersonale. Se l’amministratore non fa la comunicazione “unico socio” alla Camera di Commercio, il socio della società diventa di fatto responsabile illimitatamente?

Leggi dopo

Pagine