Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

La nuova dimensione della bancarotta preferenziale dopo l'introduzione dell'obbligo dell'amministratore di dotare l'azienda di adeguati assetti organizzativi

17 Settembre 2021 | di Ciro Santoriello

Cass. Pen.

Bancarotta fraudolenta

Per la sussistenza del delitto di bancarotta preferenziale è necessario che i pagamenti cui si imputa la qualifica di preferenziali siano avvenuti allo scopo di favorire coloro che li hanno percepiti escludendo che gli stessi fossero invece diretti a consentire la prosecuzione dell'attività imprenditoriale occorrente al reperimento della liquidità necessaria al pagamento degli altri creditori o comunque fossero stati eseguiti nella ragionevole convinzione di poter evitare il fallimento, sulla base delle condizioni in cui versava la società.

Leggi dopo

Trasferimento di quote in violazione della clausola di gradimento: un itinerario tra nullità, annullabilità e inefficacia

14 Settembre 2021 | di Federico Piccione

Cass. Civ.

Clausole di gradimento

La mancata espressione del consenso dei soci, specificamente richiesto dallo statuto di una s.r.l. nel caso di trasferimento della quota per atto tra vivi, rende il trasferimento della stessa inefficace, oltre che nei confronti della società, anche nei confronti delle parti...

Leggi dopo

Finanziamenti del socio accomandante alla società, subentro del fallimento e applicabilità dell'art. 2467 c.c.

02 Settembre 2021 | di Valerio Sangiovanni

Tribunale di Trani

Finanziamenti e apporti spontanei dei soci

In tema di finanziamento dei soci alla società, l'obbligo di retrocessione al fallimento (dei finanziamenti originariamente effettuati dal socio alla società e poi restituiti dalla società al socio) opera anche al di fuori della disciplina dettata per la società a responsabilità limitata, in quanto l'art. 2467 c.c. è espressione di un principio generale di tutela dei creditori sociali ...

Leggi dopo

Anche nelle società di persone la responsabilità degli amministratori ha natura contrattuale

26 Agosto 2021 | di Francesco Spina

Cass. Civ.

Amministrazione delle società di persone

La responsabilità degli amministratori sociali per i danni cagionati alla società amministrata ha natura contrattuale, sicché la società (o il curatore, nel caso in cui l’azione sia proposta ex art. 146 l.fall.) è tenuta ad allegare le violazioni compiute dagli amministratori ai loro doveri, come pure a provare il danno e il nesso di causalità tra la violazione e il danno...

Leggi dopo

L’azione civile nei processi per bancarotta

11 Agosto 2021 | di Ciro Santoriello

Cass. Pen.

Bancarotta fraudolenta

I creditori sono legittimati uti singuli ad esercitare l'azione civile nel procedimento penale per il delitto di bancarotta fraudolenta quando intendano far valere un titolo di azione propria, personale, come nel caso di danni non patrimoniali patiti dalla consumazione del reato...

Leggi dopo

Trasferimento delle partecipazioni sociali ad un prezzo simbolico e validità delle clausole di earn-out

04 Agosto 2021 | di Alessandro Paccoi

Tribunale di Roma

Quote di srl: emissione e circolazione

Deve ritenersi lecito l'accordo con cui le parti, nell'ambito di un contratto di trasferimento di partecipazioni sociali, avevano pattuito un prezzo simbolico ed una futura eventuale integrazione del prezzo, pari al 50% dell'eventuale attivo risultante dal bilancio finale di liquidazione: tale pattuizione rientra nelle clausole c.d. di earn-out...

Leggi dopo

Concessione agevolata del credito in pandemia: le condotte penalmente rilevanti

28 Luglio 2021 | di Ciro Santoriello

Cass. Pen.

Reati tributari

Va escluso che, in presenza di un finanziamento erogato ai sensi della legge n. 40 del 2020 e assistito dalla garanzia di SACE S.p.A., l'omessa destinazione delle somme così ottenute alle finalità di interesse generale previste dall'art. 1 della legge citata possa configurare la condotta sanzionata dall'art. 316-bis c.p.

Leggi dopo

Sul diritto di opzione dei soci in occasione di aumento di capitale mediante nuovi conferimenti e sulla cedibilità a terzi

23 Luglio 2021 | di Tiziana Cappelletti

Cass. Civ.

Diritto di opzione

L'esistenza della clausola statutaria che impedisce la circolazione delle partecipazioni sociali conferisce alla società quella peculiare caratterizzazione personalistica — estranea alla disciplina legislativa — che è funzionale al mantenimento dell'originaria composizione soggettiva della società, la quale non si concilia con l'ingresso di nuovi soci.

Leggi dopo

Il concorso omissivo dei sindaci nel reato di bancarotta fraudolenta patrimoniale

19 Luglio 2021 | di Enrico Corucci

Cass. Pen.

Bancarotta fraudolenta

In tema di bancarotta fraudolenta patrimoniale, i sindaci di una società cooperativa sottoposta a liquidazione coatta e quindi dichiarata in stato di insolvenza rispondono di concorso nel reato di cui all'art. 216, comma 1, n. 1) l. fall. per avere omesso di attivarsi ed esercitare i propri poteri di impulso e controllo all'emersione di segnali di allarme ...

Leggi dopo

Compenso fisso o variabile e dimissioni del liquidatore di società

14 Luglio 2021 | di Valerio Sangiovanni

Tribunale di Roma

Liquidazione di società di capitali

Nel caso in cui l'assemblea di una società per azioni ridetermini al ribasso il compenso spettante al liquidatore, questi non è obbligato ad accettare il nuovo compenso inferiore e può dimettersi, pretendendo di ottenere il pagamento integrale delle proprie spettanze...

Leggi dopo

Pagine