Focus

Focus su Collegio sindacale di s.p.a.: poteri, doveri e responsabilità

Prime osservazioni sull’obbligo di attivazione del collegio sindacale alla luce della composizione negoziata per la soluzione della crisi d’impresa

24 Agosto 2021 | di Claudio Sottoriva, Andrea Cerri

Collegio sindacale di s.p.a.: poteri, doveri e responsabilità

In data 5 agosto 2021 il Consiglio dei Ministri ha approvato in versione preliminare un decreto-legge recante “Misure urgenti in materia di crisi d’impresa e di risanamento aziendale, nonché ulteriori misure urgenti in materia di giustizia” che, oltre a rinviare l’entrata in vigore del Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza, introduce l’istituto della composizione negoziata per la soluzione della crisi d’impresa per l’attivazione del quale è previsto uno specifico obbligo a carico dell’organo di controllo (collegio sindacale e sindaco unico). Il d.l. 24 agosto 2021, n. 118 è stato pubblicato sulla G.U. Si analizzando di seguito i profili che caratterizzano il nuovo istituto e l’impatto sulla governance aziendale avuto riguardo agli organi di controllo societari.

Leggi dopo

I doveri del collegio sindacale nel Codice della crisi di impresa e dell'insolvenza

11 Gennaio 2021 | di Daniele Fico

Collegio sindacale di s.p.a.: poteri, doveri e responsabilità

L'art. 14 del Codice della crisi di impresa e dell'insolvenza impone agli organi di controllo societari, al revisore contabile ed alla società di revisione, ciascuno nell'ambito delle proprie competenze, di verificare che gli amministratori valutino costantemente, assumendo le conseguenti idonee iniziative, l'adeguatezza dell'assetto organizzativo, la sussistenza dell'equilibrio economico finanziario ed il prevedibile andamento della gestione..

Leggi dopo

Il confine tra norme di deontologia professionale e disposizioni di carattere generale nei Principi di comportamento del Collegio sindacale 2020

23 Novembre 2020 | di Enrica Perusia

Collegio sindacale di s.p.a.: poteri, doveri e responsabilità

Il CNDCEC ha posto in pubblica consultazione la versione aggiornata dei Principi di comportamento del Collegio Sindacale di società non quotate. Pur trattandosi sostanzialmente di un documento di autodisciplina di un ordine professionale (Norme di deontologia professionale), i principi in esso espressi assurgono pur sempre, in qualche modo, a “regole” a rilevanza esterna. L'Autrice intende fornire un contributo costruttivo stimolando qualche ulteriore riflessione sull’impostazione generale che sembra volersi dare ai rapporti tra gli attori del governo societario e portando l’attenzione del CNDCEC sui rischi di alterazione degli equilibri tra gli stessi.

Leggi dopo

Controllo societario e revisione nel Codice della crisi d’impresa

12 Luglio 2019 | di Patrizia Riva, Mario Difino

Collegio sindacale di s.p.a.: poteri, doveri e responsabilità

Gli organi di controllo societari previsti dagli artt. 14 ss. del Codice della crisi sono rappresentati dal collegio sindacale ovvero, per le società a responsabilità limitata, dal sindaco unico, e non dal revisore o società di revisione.

Leggi dopo