Focus

Focus su Cessione d'azienda

Cessione di azienda e profili interpretativi dell’art. 2560, comma 2, c.c.

18 Maggio 2021 | di Alberto Elmi, Martino Liva

Cessione d'azienda

In tema di cessione di azienda e relativi profili di responsabilità ex art. 2560, comma 2, c.c., rimane tuttora privo di una posizione definita il delicato contemperamento tra la tutela dell’affidamento dei creditori aziendali e l’esigenza del cessionario di potersi rappresentare l’entità del rischio incombente in caso di subentro nell’azienda. Mentre la giurisprudenza tradizionale ha storicamente interpretato i “debiti risultanti dai libri contabili obbligatori” in maniera restrittiva, l’arresto della Cassazione del 2019 sembrava aver cambiato le regole del gioco aprendo la strada a un’interpretazione più sostanzialistica, attenta al quadro probatorio generale oltre che al dato formale. La giurisprudenza più recente non sembra aver (ancora) fatto pienamente proprio il principio espresso da tale arresto, sebbene si possano comunque apprezzare dei risvolti in senso sostanziale.

Leggi dopo

Cessione di beni e cessione di azienda: differenza ed effetti ai fini tributari

30 Aprile 2021 | di Giovambattista Palumbo

Cessione d'azienda

L'azienda è il complesso dei beni organizzati dall'imprenditore per l'esercizio dell'impresa (art. 2555 c.c.). A differenza delle cessioni di singoli beni d'azienda le cessioni di aziende, di singoli rami d'azienda sono escluse dal campo applicazione dell'IVA e soggette ad imposta di registro proporzionale. A tal fine la nozione di cessione di azienda deve riguardare l'azienda o il complesso aziendale nel suo insieme, intesa quale universitas di beni materiali, immateriali e di rapporti giuridico-economici...

Leggi dopo

Le plusvalenze da cessione d'azienda

10 Marzo 2021 | di Giovambattista Palumbo

Cessione d'azienda

Nell'ambito dell'imposizione diretta, l'istituto dell'"azienda" non trova una sua specifica definizione, rendendo necessario il rinvio alla nozione fornita dall'articolo 2555 del codice civile, il quale definisce l'azienda «il complesso dei beni organizzati dall'imprenditore per l'esercizio dell'impresa».

Leggi dopo

Cessione dell’azienda in pendenza della fase di preconcordato

24 Luglio 2018 | di Salvatore Sanzo, Diana Burroni

Cessione d'azienda

La pubblicazione su IlFallimentarista, a distanza di poche settimane, di due provvedimenti di Tribunali lombardi di segno apparentemente opposto in materia di cessione di azienda in pendenza della fase di preconcordato, rappresenta l’occasione per una riflessione generale su questo tema che riveste importanza centrale, soprattutto quando ad accedere alla procedura concorsuale minore siano imprese ancora dotate di una residua vitalità.

Leggi dopo

Questioni di ordine sostanziale sulla responsabilità del cessionario d'azienda per i debiti tributari del cedente

06 Luglio 2016 | di Simone Marzo

Cessione d'azienda

La disciplina sulla responsabilità del cessionario d'azienda per i debiti di natura fiscale del cedente dettata dal'art. 14 del D.Lgs. 18 dicembre 1997, n. 472, presenta le medesime linee ispiratrici rinvenibili nell'art. 2560 c.c.: tutelare l'interesse del creditore a non perdere la garanzia patrimoniale del proprio credito mediante atti dispositivi del compendio aziendale senza, dall'altro lato, ostacolare eccessivamente la circolazione dell'azienda.

Leggi dopo

La concorrente applicabilità della disciplina civilistica e tributaria in materia di responsabilità del cessionario d'azienda per i debiti del cedente

09 Marzo 2016 | di Simone Marzo

Cessione d'azienda

Il legislatore del codice civile ha dimostrato “assoluto agnosticismo” sulla sorte dei debiti (e dei crediti) inerenti l’azienda ceduta nei rapporti interni tra alienante ed acquirente, limitandosi a disciplinare i riflessi di tale trasferimento sui creditori (e debitori) aziendali. Accanto alla disciplina codicistica, la normativa di cui all'art. 14, D.Lgs. 472/97 disciplina specificamente i profili di responsabilità con riguardo ai debiti per imposte e sanzioni conseguenti a violazioni tributarie. Nel presente contributo verranno in particolare analizzati il rapporto fra i due complessi normativi - rispetto ai quali la dottrina maggioritaria così come la giurisprudenza tende a configurare un rapporto di concorrente applicazione - e le possibili sovrapposizioni.

Leggi dopo