Casi e sentenze

Casi e sentenze

L’assenza di adeguati assetti normativi e l’intervento del Tribunale ex art. 2409 c.c.

23 Maggio 2022 | di La Redazione

Tribunale di Cagliari

Assetti organizzativi dell'impresa

L'assenza di un adeguato assetto organizzativo rappresenta una grave irregolarità che giustifica l’adozione di un provvedimento del Tribunale ex art. 2409 c.c., quale la nomina di un amministratore giudiziario.

Leggi dopo

La verifica della usurarietà va effettuata in base alle istruzioni di Banca d’Italia

16 Maggio 2022 | di Studio Mascellaro Fanelli

Tribunale di Trapani

Usura bancaria

La verifica della usurarietà deve essere effettuata sulla base delle Istruzioni di Banca d’Italia, giacché esse sono considerate quali normativa secondaria di natura tecnica vincolante

Leggi dopo

Nulla la delibera se il verbale attesta falsamento la partecipazione all’assemblea del socio

12 Maggio 2022 | di La Redazione

Tribunale di Bologna

Impugnazione di delibere assembleari

Il verbale di una delibera assembleare di approvazione del bilancio, che attesti falsamente la partecipazione all'assemblea di un socio, titolare dell'intero capitale sociale, è inveritiero....

Leggi dopo

Cessione d’azienda: fuori dalla solidarietà passiva i debiti relativi alla restituzione del finanziamento dei soci

10 Maggio 2022 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Cessione d'azienda

In tema di cessione d’azienda, il cessionario non risponde del debito contratto dal cedente (mediante ricorso al finanziamento soci) per l’acquisto dell’azienda.

Leggi dopo

Mutuo, anatocismo degli interessi ed esclusione del cumulo degli interessi a fini anti-usura

06 Maggio 2022 | di Studio Mascellaro Fanelli

Tribunale di Cagliari

Mutuo

È valido un contratto di mutuo con tasso Euribor che preveda una precisa modalità nella pattuizione del tasso corrispettivo e del tasso di mora.

Leggi dopo

Una società di fatto non può mai essere esterovestita

04 Maggio 2022 | di La Redazione

CTP Mantova

Società di fatto

Sussiste un’ontologica differenza tra una società di fatto ed una società esterovestita, in quanto il fenomeno dell’esterovestizione presuppone l’esistenza effettiva di una società di diritto straniero...

Leggi dopo

Cancellazione dello stato di scioglimento: la residualità della tutela d’urgenza ex art. 700 c.p.c.

02 Maggio 2022 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Scioglimento delle società di capitali

La domanda cautelare con cui si chiede di ordinare al Conservatore del registro delle imprese l’immediata cancellazione della iscrizione dello stato di scioglimento di una società, disposta sulla base di un accertamento dell’amministratore...

Leggi dopo

La rinuncia al compenso dell’amministratore di s.r.l.

28 Aprile 2022 | di La Redazione

Tribunale di Bolzano

Amministratori di s.r.l.

La condotta dell'amministratore unico di una s.r.l. che abbia svolto il proprio incarico senza mai avanzare richiesta di compenso, né sollecitare una delibera assembleare che prevedesse un compenso in capo all'amministratore ...

Leggi dopo

Il recesso del socio è atto unilaterale recettizio subito efficace: non può essere sottoposto a condizioni

26 Aprile 2022 | di La Redazione

Tribunale di Palermo

Diritto di recesso nella s.r.l.

La dichiarazione di recesso non solo è insuscettibile di revoca dopo che essa è giunta a conoscenza del destinatario, ma non può essere subordinata ad una condizione, perché ciò ne renderebbe incerti gli effetti nel tempo.

Leggi dopo

Responsabilità dell’amministratore verso l’acquirente delle partecipazioni sociali per informazioni non veritiere

21 Aprile 2022 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Azioni individuali di responsabilità del socio o del terzo verso gli amministratori

Nell’ambito dell’azione di responsabilità proposta dal socio nei confronti dell’amministratore della società, ai sensi dell’art. 2395 c.c., per aver redatto documenti contabili inattendibili che l’avrebbero influenzato nella sua decisione di acquistare ...

Leggi dopo

Pagine