News

Start up e PMI innovative: i dati del primo trimestre 2022

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato i dati su start up  e PMI innovative relativi al primo trimestre 2022, che confermano l’andamento positivo già registrato nel 2021.

Sono 14362 le start up innovative iscritte nell’apposita sezione speciale del registro delle imprese, in aumento di 285 unità (+2%) rispetto al trimestre precedente; le start up innovative rappresentano, in media, il 5% delle società di capitali con meno di 5 anni.

Aumentato anche il valore del capitale sociale sottoscritto complessivamente dalle start up: +10% rispetto al trimestre precedente (1.035.118.652 di euro per un capitale medio pari a 72.073 euro a impresa).

Quanto all’ambito di operatività, il 75,8% delle società censite forniscono servizi nel digitale, mentre le altre operano nel manufatturiero o nel commercio.

Sono disponibili anche i dati relativi al Fondo di garanzia per le PMI: nel primo trimestre 2022, il Fondo ha gestito 623 operazioni verso Startup innovative (per un totale dei finanziamenti potenzialmente mobilitati che si attesta intorno ai 134 milioni di euro) e5.196 operazioni verso PMI innovative; in totale, sono 18.324 le operazioni gestite dal Fondo.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >