News

Più tempo per depositare l’attestazione di mantenimento dei requisiti start up e PMI innovative

Il MISE proroga il termine (scaduto il 30 settembre) per il deposito dell’attestazione di mantenimento dei requisiti abilitanti delle start-up e delle PMI innovative ai sensi, rispettivamente, dell’art. 25, comma 16, d.l. n. 179/2012 e dell’art. 4, comma 7, d.l. n. 3/2015.

Come per il 2020 (si veda la precedente Circolare MISE 1/V del 10 settembre 2020), la proroga è dovuta al perdurare della situazione pandemica e al correlato differimento del termine per il deposito dei bilanci, ai sensi dell’art. 3, comma 6, d.l. n. 183/2020.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >