News

Oltre 100 milioni di finanziamenti per start up e PMI innovative

Gli investimenti destinati a start up e PMI innovative hanno superato i 102 milioni di euro, con un sostanziale incremento nel mese di aprile; al 30 aprile le domande ammesse all’incentivo sono 7567, mentre un mese prima erano 1688.

Sono i dati, resi noti dal Mise, che riguardano la misura introdotta dall’art. 38, commi 7 e 8, del Decreto Rilancio (d.l. n. 34/2020) e avviata lo scorso 1 marzo, consistente in un credito di imposta del 50% in favore di persone fisiche che investono nel capitale di queste imprese, nei limiti delle soglie fissate dal regime de minimis (si veda anche la precedente news, in questo portale).

Leggi dopo

Le Bussole correlate >