News

Nuova Sabatini: modalità di erogazione del contributo per beni strumentali

15 Febbraio 2021 |

MISE – Circolare Direttoriale

Società di capitali

Il MISE, con Circolare Direttoriale n. 434 del 10 febbraio 2021, interviene sulla Nuova Sabatini, fornendo indicazioni e chiarimenti in merito alle modalità di applicazione dell’erogazione del contributo in un’unica soluzione, prevista dalla Legge di Bilancio 2021 (art. 1, comma 95, l. n. 178/2020).

La legge di Bilancio ha modificato la disciplina della  c.d. Nuova Sabatini, la misura agevolativa di cui all’art. 2 d.l. n. 69/2013, convertito, con modificazioni, dalla l.  n. 98/2013, e successive modifiche e integrazioni, prevedendo che l’erogazione del contributo sia effettuata dal Ministero in un’unica soluzione per tutte le domande presentate dalle imprese alle banche e agli intermediari finanziari a partire dal 1° gennaio 2021, fermo restando il rispetto dei limiti dell’effettiva disponibilità di cassa.

La Circolare fornisce, quindi, le istruzioni operative relative all’innovazione normativa introdotta.

Leggi dopo