News

Incentivi alle società benefit: domande dal 19 maggio

06 Maggio 2022 |

MISE – Decreto Direttoriale

Società benefit

Al via dal prossimo 19 maggio la presentazione delle domande per accedere al contributo, sotto forma di credito d'imposta, previsto per le società benefit dall’art. 38-ter, comma 3, del Decreto Rilancio (d.l. n. 34/2020). È stato, infatti, firmato in data 4 maggio il Decreto Direttoriale del Ministero dello Sviluppo economico con cui, in attuazione di quanto previsto dall’art. 8, comma 3 e dall’art. 19 del Decreto del MISE 12 novembre 2021 (su cui si veda la precedente news, in questo portale), vengono stabiliti i termini e le modalità di presentazione delle istanze di agevolazione, lo schema di istanza di ammissione all’agevolazione, oltre ad un elenco di oneri informativi.

L’agevolazione. Al fine di sostenere il rafforzamento, nell'intero territorio nazionale, del sistema delle società benefit, il Decreto Rilancio ha previsto un incentivo, “sotto forma di credito d'imposta nella misura del 50 per cento dei costi di costituzione o trasformazione in società benefit, sostenuti a decorrere dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto al 31 dicembre 2021”. Le modalità e i criteri di concessione del credito d’imposta, in favore delle società benefit, sono stati definiti dal successivo decreto ministeriale del 12 novembre.

Il presente decreto direttoriale chiarisce che le istanze possono essere presentate a decorrere dalle ore 12:00 del 19 maggio 2022 e fino alle ore 12:00 del 15 giugno 2022.

 

Leggi dopo