News

ETS: Linee guida per la rendicontazione del 5 per mille

27 Settembre 2021 |

Ministero del Lavoro

Enti del Terzo settore

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha adottato, con decreto direttoriale n. 488 del 22 settembre, le “Linee guida per la rendicontazione del contributo del cinque per mille destinato agli enti del Terzo Settore”. Ai sensi dell’art. 16, comma 1, d.p.c.m. 23 luglio 2020, vengono, inoltre, adottati i modelli di rendiconto per il contributo cinque per mille e il modello di rendiconto del relativo accantonamento, allo scopo di agevolare i soggetti beneficiari nell’assolvimento dell’obbligo di rendiconto (da adempiersi entro 12 mesi dalla percezione del contributo), mediante l’indicazione delle modalità operative da seguire per una corretta redazione del rendiconto e della relazione illustrativa e la predisposizione dei relativi format.

Sono tenuti al rispetto delle presenti linee guida i soggetti beneficiari del contributo del cinque per mille, come individuati dall’art. 1, comma 1, lett. a) del D.P.C.M. 23 luglio 2020: “enti del Terzo settore iscritti nel registro unico nazionale del Terzo settore di cui all’art. 46, comma 1, del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, comprese le cooperative sociali ed escluse le imprese sociali costituite in forma di società”.

Leggi dopo