News

Bozza di decreto legislativo che modifica il Codice della crisi d’impresa

15 Marzo 2022 | Crisi d'impresa e insolvenza

La Commissione istituita dal Ministro di grazia e giustizia ha predisposto la bozza di schema di decreto legislativo, circolata tra gli addetti ai lavori, con relativa Relazione illustrativa, recante ”Modifiche al Codice della Crisi d'impresa e dell'insolvenza di cui al D.Lgs.12 gennaio 2019, n. 14, in attuazione della Direttiva (UE) 2019/1023 del Parlamento Europeo e del Consiglio e del Consiglio del 20 giugno 2019, riguardante i quadri di ristrutturazione preventiva, l'esdebitazione e le interdizioni, e le misure volte ad aumentare l'efficacia delle procedure di ristrutturazione, insolvenza ed esdebitazione, e che modifica la Direttiva (UE) 2017/1132 (c.d. Direttiva sulla ristrutturazione e sull'insolvenza)”. 

Tra le modifiche ipotizzate, una nuova definizione di "crisi" (art. 2) e la riscrittura della norma sugli assetti organizzativi (art. 3), con l'individuazione puntuale delle attività e delle misure che l'organo amministrativo deve porre in essere per consentire la rilevazione tempestiva della crisi.

Il testo diffuso tra gli addetti ai lavori non è ufficiale e non è chiaro ancora se l’ufficio legislativo del Ministero della giustizia sia stato incaricato di apportare ulteriori modifiche: ci riserviamo, pertanto, di tenervi aggiornati nei prossimi giorni sulle eventuali novità e sul contenuto del testo che verrà sottoposto alle Commissioni parlamentari.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >