News

Arrivano le linee guida su funzionamento e accesso al registro dei titolari effettivi

FederFiduciarie, il sindacato delle società fiduciarie professionali italiane, ha pubblicato le Linee guida sui criteri di funzionamento e sul diritto di accesso al registro dei titolari effettivi in Italia.

Lo scorso 25 maggio è stato pubblicato in G.U. il decreto del MEF 11 marzo 2022, n. 55, recante appunto disposizioni in materia di comunicazione, accesso e consultazione dei dati e delle informazioni relativi alla titolarità effettiva di imprese dotate di personalità giuridica, di persone giuridiche private, di trust produttivi di effetti giuridici rilevanti ai fini fiscali e di istituti giuridici affini al trust (si veda, sul punto, la precedente news in questo portale).

Le Linee guida intervengono, quindi, a definire il funzionamento del registro e le modalità di accesso, prevedendo anche limitazioni al diritto di accesso: in particolare, sussistono tre categorie sostanziali che possono limitare il diritto di accesso: a) le situazioni di rischio oggettivo grave per la tutela dell’interessato (titolare effettivo); b) situazioni di rischio soggettivo dell’interessato; c) una terza categoria residuale e aperta, che viene rimesso alla interpretazione della fattispecie, da parte della Camera di Commercio.

Il documento fornisce, sul punto, indicazioni tecniche operative.

Leggi dopo