Giurisprudenza commentata

Sul criterio di quantificazione del danno risarcibile per mala gestio degli amministratori

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni | Osservazioni | Conclusioni |

 

Nulla osta, in linea di principio, alla quantificazione del danno derivante alla società da condotte di mala gestio dei suoi amministratori tramite il criterio dello sbilancio patrimoniale; come osservato dalle Sezioni Unite, sono da considerarsi astrattamente efficienti a produrre un danno che si assuma corrispondente all'intero deficit patrimoniale...

Leggi dopo