Giurisprudenza commentata

Sì alla continuazione fra appropriazione indebita e bancarotta fraudolenta (sempre che non si tratti di condotte identiche)

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni giuridiche | Osservazioni | Conclusioni |

 

In sede di incidente di esecuzione, quando si debba valutare il riconoscimento di una continuazione fra condotte di appropriazione indebita e successivi fatti di bancarotta commessi ai danni della medesima persona giuridica, il giudice deve valutare la distanza cronologia dei fatti...

Leggi dopo