Giurisprudenza commentata

La società di consulenza fiscale risponde dei danni cagionati per imperizia o negligenza del socio

Sommario

Massima | Il caso | La questione giuridica | Le soluzioni | Osservazioni |

 

In una recente sentenza la Cassazione ha affermato la responsabilità di una società di consulenza fiscale per condotte negligenti poste in essere dal suo socio e amministratore unico, unico soggetto in possesso dei requisiti professionali per lo svolgimento dell'attività di assistenza fiscale e tributaria

Leggi dopo