Giurisprudenza commentata

Il correntista deduce la mancata pattuizione in forma scritta del contratto di conto corrente; quali conseguenze?

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Conclusioni |

 

Se in correntista deduce la mancata pattuizione in forma scritta del contratto di conto corrente, l'onere di produzione del contratto grava sulla banca che ha percepito interessi ultralegali, commissioni, spese e simili. Nell'ipotesi di cui al terzo comma dell'art. 117 TUB non è previsto alcun tasso sostitutivo ex art. 117, comma 7, TUB.

Leggi dopo