Focus

Saldo banca o saldo “rettificato”: così è se vi pare

Sommario

Premessa | La questione | Il dibattito giurisprudenziale | L'orientamento della Cassazione | Saldo ‘ricalcolato': criticità | In conclusione |

 

Il contributo approfondisce un aspetto di rilevante impatto operativo nelle controversie bancarie: ai fini dell'identificazione delle rimesse solutorie o ripristinatorie e della rideterminazione del corretto saldo dare e avere nei rapporti bancari di c/c, deve aversi a riferimento il “saldo banca”, ossia la contabilità risultante dagli estratti conto predisposti dall'istituto bancario e periodicamente inviati al cliente, oppure il c.d. “saldo rettificato” o “ricalcolato”, che prevede la ricostruzione del dare/avere del conto corrente depurato dagli effetti determinati dalla presenza di eventuali clausole nulle?

Leggi dopo