Focus

La rivalutazione dei beni d'impresa nei bilanci degli esercizi chiusi al 30 giugno 2022 ai fini civilistici

07 Luglio 2022 | , Bilancio d'esercizio

Sommario

Premessa | La possibilità di rivalutare i beni anche ai fini fiscali | Il limite massimo della rivalutazione effettuabile e l'informativa da fornire in sede di redazione del bilancio di esercizio |

 

Il decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41 (pubblicato sulla G.U. n. 70 del 22 marzo 2021) e convertito con modificazioni dalla L. 21 maggio 2021, n. 69, ha disposto, all'art. 1-bis, comma 1, l'introduzione del comma 4-bis all'art. 110 del decreto-legge n. 104/2020. E', quindi, possibile, ricorrendone i presupposti, procedere ad una rivalutazione dei beni d'impresa anche nei bilanci degli esercizi chiusi al 30 giugno 2022 (o chiusi al 30 aprile 2022 o che chiuderanno - ad esempio - al 30 settembre 2022 o al 30 novembre 2022).

Leggi dopo