Focus

La proroga della sospensione della disciplina in tema di riduzione obbligatoria del capitale a copertura di perdite e dell'iscrizione degli ammortamenti

Sommario

Premessa | La proroga del rinvio della copertura delle perdite di esercizio | Le ulteriori indicazioni fornite dal Consiglio Notarile di Milano avuto riguardo al rinvio della copertura delle perdite | La possibilità di ulteriormente rinviare il calcolo degli ammortamenti |

 

L'art. 6, comma 1, del d.l. n. 23/2020 aveva previsto la possibilità di sospendere gli obblighi di riduzione del capitale derivanti da perdite superiori al terzo del capitale sociale nel periodo intercorrente tra il 9 aprile 2020, data di entrata in vigore del decreto, e il 31 dicembre 2020. In sede di conversione in legge del d.l. n. 228/2021, (c.d. Milleproroghe) è stata prevista l'ulteriore proroga fino al 31 dicembre 2021. Per lo stesso periodo non opera la causa di scioglimento della società per riduzione o perdita del capitale sociale. Analoga proroga relativamente alla sospensione degli ammortamenti è prevista per i bilanci di esercizio relativi al 2021.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >