Casi e sentenze

Scissione iscritta nel registro delle imprese prima del decorso del termine per l’opposizione dei creditori

16 Gennaio 2023 |

Tribunale di Prato

Scissione: opposizione dei creditori
 

La richiesta di cancellazione, ex art. 2191 c.c., dell’iscrizione nel registro delle imprese di un atto di scissione, compiuto prima dei sessanta giorni richiesti dall’art. 2503 c.c. per l’opposizione dei creditori, incontra il limite dell’irreversibilità degli effetti dell’organizzazione societaria.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >