Autorità e Prassi

In consultazione le linee guida sulla compliance antitrust

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha posto in consultazione pubblica le Linee Guida sulla compliance antitrust, al fine di individuare best practices che possano orientare le imprese nell’implementazione dei programmi interni di compliance.

La bozza intende quindi fornire alle imprese un orientamento sulla definizione del contenuto del programma di compliance, nonché sulla richiesta di valutazione del programma ai fini del riconoscimento dell’eventuale attenuante e, infine, sui criteri che l’Autorità intende adottare nella loro valutazione ai fini del riconoscimento dell’attenuante.

Gli obiettivi principali sono la promozione di una cultura della concorrenza diffusa nel tessuto imprenditoriale; la prevenzione degli illeciti antitrust attraverso la tempestiva adozione di programmi di compliance efficaci; la certezza giuridica in ordine ai criteri di valutazione dei programmi di compliance ai fini del riconoscimento dell’attenuante; la definizione di un sistema di incentivi coerente con quello sottostante al programma di clemenza.

L’Agcm intende raccogliere osservazioni da parte di tutti i soggetti interessati: è possibile inviare, entro il 20 maggio, osservazioni motivate sulla Bozza posta in consultazione.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >