Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

La prededuzione dei finanziamenti dei soci nel concordato preventivo

20 Febbraio 2014 | di Daniele Fico

Finanziamenti e apporti spontanei dei soci

L’applicabilità del nuovo art. 182-quater l.fall. nella prededuzione dei finanziamenti dei soci: la norma sembra essere in contrasto con l’art. 2467 c.c. Qual è la ratio?

Leggi dopo

Concordato preventivo e apporto di finanza esterna

12 Febbraio 2014 | di Daniele Fico

Concordato preventivo

Una società pone in essere una scissione parziale proporzionale trasferendo parte del patrimonio ad una newco; dopo qualche anno la società scissa, incapiente ed insolvente, presenta un ricorso per concordato preventivo prevedendo per tutti i crediti ante scissione, che non trovano capienza nel proprio patrimonio, l'apporto della beneficiaria nei limiti del patrimonio netto trasferito ai sensi dell'art. 2506-quater c.c. (coobbligata solidale) e, per i crediti maturati post scissione, che non trovano alcuna capienza nel patrimonio della società in concordato, l'apporto di finanza esterna in regime di neutralità rispetto allo stato patrimoniale della società in concordato. Vi è una norma della legge fallimentare o un principio di matrice giurisprudenziale che imponga un eguale trattamento dei crediti ante e post scissione e quindi un apporto del terzo non liberamente utilizzabile?

Leggi dopo

Azione sociale di responsabilità da parte della s.r.l. e necessità di delibera assembleare

10 Febbraio 2014 | di Ivan Libero Nocera

Azioni di responsabilità verso amministratori e soci di s.r.l.

Malgrado l'assenza di uno specifico parametro normativo, si tende ad ammettere la legittimazione attiva della società a responsabilità limitata rispetto all'azione sociale di responsabilità di cui all'art. 2476 c.c.. È comunque necessaria una deliberazione autorizzativa dell'assemblea dei soci, come richiesto dall'art. 2393 c.c. in tema di società per azioni, o gli attuali amministratori possono agire autonomamente?

Leggi dopo

Iniziativa del liquidatore per il fallimento in proprio di società e autorizzazioni assembleari

30 Gennaio 2014 | di Maria Grazia Sirna

Fallimento

Il co-liquidatore di una società, dopo un breve periodo di tentativi di risanamento, decide di adire il tribunale per il fallimento in proprio. C'è bisogno secondo voi di una sorta di avallo della assemblea, oppure, come sostengo io, poteva agire di sua iniziativa? E poi, prima del deposito, egli si è sentito in dovere di avvertire i creditori con i quali aveva stabilito un contatto al fine di rendere costoro partecipi dei tentativi di risanamento. Secondo voi ha operato correttamente?

Leggi dopo

Affitto d’azienda e canoni imponibili ai fini IRAP

24 Gennaio 2014 | di La Redazione

Affitto d’azienda

La mia società procederà a stipulare un contratto di affitto di ramo aziendale. Vorrei sapere se i canoni sono imponibili ai fini IRAP o se sono esenti dal tributo, come nel caso della cessione.

Leggi dopo

Società di persone ed immobili dati in godimento ai soci

25 Novembre 2013 | di La Redazione

Società semplice

Sono socio di una società semplice che possiede due immobili dati in godimento ai soci. Sono tenuto all’obbligo di comunicazione, in considerazione del fatto che per tale diritto di godimento non è previsto alcun corrispettivo?

Leggi dopo

Associazione in partecipazione: la tassazione delle remunerazioni percepite dall'associato

29 Luglio 2013 | di La Redazione

Associazione in partecipazione

Si desidera sapere come viene determinata la tassazione delle remunerazioni, per l’apporto di capitale, percepite all’interno di un contratto di associazione in partecipazione.

Leggi dopo

Deducibilità delle perdite sui crediti

17 Luglio 2012 | di La Redazione

Amministrazione straordinaria

Una s.r.l. che ha un credito verso un soggetto dichiarato fallito nel 2011 deve portare in deduzione il credito nel periodo d’imposta 2011 o può aspettare la chiusura della procedura concorsuale, ritenendo quello il momento in cui il credito potrà essere dichiarato definitivamente perso?

Leggi dopo

Pagine