News

News

Il profitto del reato di associazione per delinquere è sequestrabile in via autonoma

24 Novembre 2015 | di La Redazione

Cass. Pen.

Responsabilità amministrativa degli enti ex d.lgs. 231/2001

La Cassazione Penale, con la sentenza n. 46162/2015, ha ribadito l’orientamento in base al quale il delitto di associazione per delinquere può essere considerato in sé idoneo a generare un profitto, che è sequestrabile ai fini della successiva confisca per equivalente, in via del tutto autonoma rispetto a quello prodotto dai reati fine.

Leggi dopo

La Commissione Rordorf ha concluso i lavori per la riforma della legge fallimentare

24 Novembre 2015 | di La Redazione

Concordato preventivo

Una nuova riforma del diritto fallimentare potrebbe essere alle porte: a pochi mesi di distanza dall’intervento normativo con cui il legislatore ha modificato la disciplina delle principali procedure concorsuali (d.l. n. 83/2015, conv. in l. n. 132/2015), la Commissione Rordorf ha concluso da poco i lavori sul progetto di revisione organica della materia concorsuale e dell’insolvenza.

Leggi dopo

Società benefit: maggiore attenzione alla comunità in cui si opera

23 Novembre 2015 | di La Redazione

Oggetto sociale

Il maxiemendamento del Governo al ddl Stabilità 2016, approvato venerdì scorso dal Senato, introduce una nuova disciplina denominata società benefit. Trattasi di società attente non solo a utili e dividendi, ma anche alle comunità in cui operano.

Leggi dopo

False comunicazioni sociali: la Relazione della Cassazione sulla nuova disciplina

23 Novembre 2015 | di La Redazione

False comunicazioni sociali

La Corte di Cassazione ha pubblicato, lo scorso 20 novembre, la Relazione n. 3 del 15 ottobre sulla riformulazione delle false comunicazioni sociali, ad opera della l. n. 69/2015, che ha modificato gli artt. 2621 ss. c.c.

Leggi dopo

Crisi bancaria: il direttore generale deve risarcire i danni per mala gestio

23 Novembre 2015 | di La Redazione

Cass. Civ.

Direttori generali e dirigenti amministrativi

La Corte di Cassazione, con la pronuncia n. 23630/2015, ha ribadito l'autonomia della funzione e la conseguente autonomia di responsabilità del ruolo direzionale rispetto al ruolo degli amministratori.

Leggi dopo

Bilancio in formato XBRL: in arrivo l’aggiornamento per le società non quotate

20 Novembre 2015 | di La Redazione

Bilancio d'esercizio

L'XBRL Italia ha annunciato l'imminente rilascio dell'aggiornamento della tassonomia per il deposito dei bilanci delle società non quotate. La nuova versione entrerà in vigore il prossimo anno e sarà obbligatoria per i bilanci chiusi il 31 dicembre 2015.

Leggi dopo

Società in house: rimessa alla CGUE la verifica di attività prevalente

19 Novembre 2015 | di La Redazione

Consiglio di Stato

Società in house

Il Consiglio di Stato, con ordinanza del 20 ottobre 2015, rimette la questione attinente all’affidamento in house per il requisito dell'attività prevalente alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea, ai sensi dell’art. 267 del T.F.U.E. per il rinvio di questioni pregiudiziali sulla corretta interpretazione dei trattati.

Leggi dopo

Approvato lo schema di decreto di attuazione della direttiva Transparency per le società quotate

19 Novembre 2015 | di La Redazione

Società quotate

Lo scorso 13 novembre il Consiglio dei Ministri ha approvato lo schema di decreto legislativo di attuazione della direttiva 2013/50/UE, sugli obblighi di trasparenza delle società quotate (c.d. nuova Transparency).

Leggi dopo

Società “schermo” e sequestro finalizzato alla confisca per equivalente

19 Novembre 2015 | di La Redazione

Cass. Pen.

Confische

La Cassazione, con sentenza n. 445520/2015, ha ritenuto sottoponibili a sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente, contemporaneamente e indifferentemente, i beni della società “schermo” che ha tratto vantaggio dal reato e quelli della persona fisica che lo ha commesso.

Leggi dopo

Le riflessioni di FNC sulla valutazione della quota sociale in caso di recesso

18 Novembre 2015 | di La Redazione

Società di persone

In un interessante Documento redatto da Raffaele Marcello per la Fondazione Nazionale dei Commercialisti viene analizzata e commentata la valutazione delle quote nelle società personali in ipotesi di recesso ed esclusione.

Leggi dopo

Pagine