News

News

Partecipazioni in società collegate: aggiornato il principio IAS 28

12 Febbraio 2019 | di La Redazione

IAS/IFRS

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea dell’11 febbraio 2019, il Regolamento (UE) 2019/237, che adotta principi contabili internazionali per quanto riguarda il principio IAS 28 “Partecipazioni in società collegate e joint venture”

Leggi dopo

Il Governo approva due decreti attuativi delle norme europee sulla governance di società quotate

08 Febbraio 2019 | di La Redazione

Società quotate

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 43 del 7 febbraio scorso, ha approvato due decreti attuativi di norme europee sulla governance di società quotate.

Leggi dopo

Le cooperative sociali sono imprese sociali di diritto

07 Febbraio 2019 | di La Redazione

Ministero del Lavoro

Impresa sociale

Le cooperative sociali acquisiscono di diritto la qualifica di impresa sociale, ai sensi del d.lgs .n. 112/2017.

Leggi dopo

Manipolazione del mercato: il doppio binario sanzionatorio non viola il ne bis in idem se è proporzionato

06 Febbraio 2019 | di La Redazione

Cass. Pen.

Manipolazione del mercato

In tema di manipolazione del mercato, il doppio binario tra sanzioni penali e amministrative non viola il principio del ne bis in idem e l’art. 50 CDFUE, ma occorre valutare le se sanzioni oggetto del cumulo siano proporzionate alla gravità del fatto commesso.

Leggi dopo

Le Startup innovative sono quasi diecimila

04 Febbraio 2019 | di La Redazione

Start up innovativa

Il MISE ha pubblicato sul proprio sito il Report, predisposto con Unioncamere, contenente i dati strutturali sulle startup innovative nel IV trimestre 2018.

Leggi dopo

Responsabilità per violazione del divieto di intraprendere nuove operazioni: la quantificazione del danno

31 Gennaio 2019 | di La Redazione

Cass. Civ.

Riduzione del capitale sociale per perdite

Qualora venga intrapresa un’azione di responsabilità nei confronti degli amministratori di una società per violazione del divieto di intraprendere nuove operazioni a seguito dello scioglimento della società per riduzione del capitale al di sotto del minimo legale, ex art. 2449 c.c., il danno non può essere liquidato sulla base della differenza tra attivo e passivo accertati in sede fallimentare, non potendosi configurare l’intero passivo come frutto delle nuove operazioni.

Leggi dopo

Il deficit informativo dell’intermediario fa presumere il danno per l’investitore

30 Gennaio 2019 | di La Redazione

Cass. Civ.

Intermediari finanziari

In tema di intermediazione finanziaria, la mancata prestazione delle informazioni dovute ai clienti da parte dell’intermediario è normalmente idonea a cagionare il pregiudizio lamentato dall’investitore, salva prova contraria, mentre non assume alcuna rilevanza l’esperienza negli investimenti e la generale propensione al rischio.

Leggi dopo

Italia Startup Visa: online il IV rapporto trimestrale 2018

24 Gennaio 2019 | di La Redazione

Start up innovativa

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il IV rapporto trimestrale del 2018 Italia Startup Visa.

Leggi dopo

Chiarimenti del Mise sull’obbligo della PEC per la cancellazione dal registro delle imprese

23 Gennaio 2019 | di La Redazione

MISE – Circolare

Estinzione delle società di capitali

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con Circolare n. 3712/C del 17 gennaio scorso, fornisce alcuni chiarimenti in merito all’istanza di cancellazione dal registro delle imprese da parte di società e imprese individuali che non hanno comunicato il proprio indirizzo di posta elettronica certificata.

Leggi dopo

Fallimento in estensione e legittimazione del socio all’opposizione

22 Gennaio 2019 | di La Redazione

Cass. Civ.

Fallimento in estensione

Nel procedimento di opposizione alla dichiarazione di fallimento proposto dal socio illimitatamente responsabile, dichiarato fallito ai sensi dell’art. 147 l.fall., questi non è legittimato a contestare il fondamento della dichiarazione di fallimento della società, in relazione al quale la sentenza dichiarativa di fallimento fa stato erga omnes, e quindi anche nei confronti dei soci, attuali e precedenti se fallibili

Leggi dopo

Pagine