News

News

Sanzioni Consob: dies a quo variabile per le contestazioni

17 Aprile 2018 | di La Redazione

Cass. Civ.

Collegio sindacale di s.p.a.: poteri, doveri e responsabilità

In tema di sanzioni amministrative della Consob per illegittimità dei compensi al collegio sindacale di una s.p.a., il dies a quo per eseguire la tempestiva notificazione dell’atto di contestazione non può coincidere con la pubblicazione online della relazione sulla remunerazione: l’accertamento delle violazioni non si può basare, infatti, solo su tali pubblicazioni ma richiede ulteriori verifiche.

Leggi dopo

Osservatorio sulla Cassazione – Marzo 2018

13 Aprile 2018 | di La Redazione

Società di capitali

Torna l'appuntamento mensile con l'Osservatorio, una selezione delle più interessanti sentenze di legittimità depositate nel mese di Marzo.

Leggi dopo

Società agricole: il regime di tassazione anche con comportamento concludente

12 Aprile 2018 | di La Redazione

Agenzia delle Entrate

Impresa agricola

L’Agenzia delle Entrate, con Risoluzione n. 28/E dell’11 aprile, fornisce alcuni chiarimenti “in merito al regime fiscale delle società di capitali che hanno optato per la tassazione catastale di cui all’articolo 1, comma 1093, della legge 27 dicembre 2006, n. 296”.

Leggi dopo

Autostrade: il Tutor costituisce contraffazione di altro brevetto. Ma non verrà spento

11 Aprile 2018 | di La Redazione

Corte d'Appello di Roma

Brevetti

Il sistema di sorveglianza sul traffico stradale SICVe, denominato anche Tutor o Safety Tutor, installato da Autostrade per l’Italia s.p.a., costituisce contraffazione di un brevetto nazionale di cui è titolare altra società: vanno rimosse e distrutte tutte le attrezzature esistenti sulle reti autostradali gestite da Autostrade.

Leggi dopo

Iper ammortamento: i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

10 Aprile 2018 | di La Redazione

Agenzia delle Entrate

Società di capitali

Con Risoluzione n. 27/E pubblicata il 9 aprile, l’Agenzia delle Entrate fornisce alcuni chiarimenti in materia di iper ammortamento, con particolare riferimenti ai termini per l’acquisizione della perizia giurata da parte dell’impresa.

Leggi dopo

Insider trading: la confisca non si limita alla plusvalenza

09 Aprile 2018 | di La Redazione

Cass. Civ.

Confische

In tema di abuso di informazioni privilegiate, se il trasgressore utilizza strumenti finanziari per realizzare l’illecito, il prodotto della condotta si identifica proprio con lo strumento stesso che, per effetto della violazione, ha mutato artificialmente il proprio valore, con la conseguenza che la confisca obbligatoria, ex art. 187-sexies Tub, non può limitarsi al plusvalore finale ottenuto con l’operazione illecita.

Leggi dopo

Liquidazione coatta amministrativa di enti cooperativi: al via il portale per i commissari liquidatori

06 Aprile 2018 | di La Redazione

Liquidazione coatta amministrativa

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha inaugurato il portale online per la raccolta delle candidature per incarichi nelle procedure sanzionatorie e di liquidazione coatta amministrativa degli enti cooperativi

Leggi dopo

Le sanzioni per manipolazione del mercato in caso di concorso materiale di condotte illecite

05 Aprile 2018 | di La Redazione

Cass. Civ.

Manipolazione del mercato

In tema di sanzioni amministrative Consob per violazione dell’art. 187-ter TUF, in caso di più condotte realizzatrici della medesima violazione, non si applica analogicamente l’istituto della continuazione ma solo quello del concorso formale, il quale richiede però l’unicità dell’azione od omissione produttiva della pluralità di violazioni.

Leggi dopo

Nuove modalità di iscrizione nel registro delle imprese per le imprese sociali

05 Aprile 2018 | di La Redazione

Decreto interministeriale

Impresa sociale

Con un decreto interministeriale del MISE e del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, emesso il 16 marzo 2018 e in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, definisce gli atti che le imprese sociali sono tenute a depositare presso il registro delle imprese, con le relative modalità di presentazione.

Leggi dopo

La responsabilità penale degli amministratori privi di deleghe per fatti di bancarotta

04 Aprile 2018 | di La Redazione

Cass. Pen.

Bancarotta fraudolenta

Può essere affermata la responsabilità penale, rispetto a reati di bancarotta fraudolenta, dei membri del c.d.a. e degli amministratori privi di deleghe gestorie di una s.p.a., nell’ambito di applicazione dell’art. 40, comma 2, c.p. e dunque in concorso con gli altri amministratori, se viene provato un loro ruolo attivo e una conoscenza delle condotte illecite poste in essere dagli amministratori con poteri gestori.

Leggi dopo

Pagine