News

News

Azione revocatoria verso società estinta: va integrato il contraddittorio nei confronti dei soci

22 Maggio 2019 | di La Redazione

Cass. Civ.

Estinzione delle società di persone

Il creditore che proponga azione revocatoria per far valere l’inefficacia di un atto di compravendita, evocando in giudizio tanto la società acquirente quanto la debitrice alienante, ha diritto, in caso di estinzione di una delle due società, ad integrare il contraddittorio nei confronti dei soci di quest’ultima, i quali succedono alla società per i rapporti ancora pendenti.

Leggi dopo

La conversione del Decreto Crescita potrebbe modificare anche il codice della crisi d’impresa

20 Maggio 2019 | di La Redazione

Organo di controllo nella s.r.l.

È iniziato l’iter di conversione del Decreto Crescita (d.l. n. 34/2019), che potrebbe avere un impatto sostanziale anche sul nuovo Codice della Crisi d’impresa e dell’insolvenza (d.lgs. n. 14/2019)

Leggi dopo

La Direttiva Copyright è in Gazzetta Ufficiale europea

17 Maggio 2019 | di La Redazione

Diritto d'autore: disciplina generale

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea L130 del 17 maggio la Direttiva (UE) 2019/789 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 aprile 2019, che stabilisce norme relative all'esercizio del diritto d'autore e dei diritti connessi

Leggi dopo

Cnf e Cndcec partecipano alla consultazione sullo schema di decreto attuativo della V Direttiva Antiriciclaggio

17 Maggio 2019 | di La Redazione

Antiriciclaggio

Con un documento congiunto, il Consiglio Nazionale Forense e il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili partecipano alla consultazione pubblica avviata dal Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’economia e finanze sulla bozza di decreto legislativo contenente le prescrizioni necessarie a garantire il recepimento della direttiva (UE) 2018/843 del 30 maggio 2018, che modifica la direttiva (UE) 2015/849 relativa alla prevenzione dell’uso del sistema finanziario a fini di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo (c.d. V Direttiva Antiriciclaggio).

Leggi dopo

La postergazione è norma sostanziale e opera anche durante la vita della società

16 Maggio 2019 | di La Redazione

Cass. Civ.

Finanziamenti e apporti spontanei dei soci

L’art. 2467 c.c., che prevede la postergazione del finanziamento del socio in presenza di determinate condizioni, è norma sostanziale applicabile anche durante la vita della società, con la conseguenza che la società deve rifiutare la richiesta di rimborso operata dal socio, qualora sussista la situazione di difficoltà economico-finanziaria prescritta dalla legge.

Leggi dopo

Osservatorio sulla Cassazione – Aprile 2019

15 Maggio 2019 | di La Redazione

Società di capitali

Torna l'appuntamento mensile con l'Osservatorio, una selezione delle più interessanti sentenze di legittimità depositate nel mese di Aprile.

Leggi dopo

Il passaggio da società unipersonale a impresa individuale è trasformazione

15 Maggio 2019 | di La Redazione

Trasformazione eterogenea

Il passaggio da società unipersonale, tanto di persone quanto di capitali, ad impresa individuale può considerarsi una trasformazione, con applicazione analogica della disciplina di cui agli artt. 2500-septies-2500-novies c.c.

Leggi dopo

Start up innovative: il MISE modifica le specifiche tecniche per la presentazione delle domande

14 Maggio 2019 | di La Redazione

MISE

Start up innovativa

Acquistano efficacia domani, 15 maggio, le nuove specifiche tecniche adottate dal MISE, con decreto direttoriale del 2 maggio scorso, per la trasmissione di atti, domande e denunzie al registro delle imprese ed al REA, in materia di start up innovative

Leggi dopo

Insider trading: la confisca va limitata al profitto del reato

13 Maggio 2019 | di La Redazione

Corte Costituzionale

Insider trading (abuso di informazioni privilegiate)

In tema di sanzioni per l’illecito di abuso di informazioni privilegiate, si dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 187-sexies TUF nella parte in cui prevede la confisca obbligatoria, diretta o per equivalente, del prodotto dell’illecito e dei beni utilizzati per commetterlo, e non del solo profitto.

Leggi dopo

Dal Ministero del Lavoro chiarimenti su assetti proprietari e cariche sociali nell’impresa sociale

10 Maggio 2019 | di La Redazione

Ministero del Lavoro

Impresa sociale

Il Ministero del Lavoro, con nota n. 4096 del 3 maggio scorso, fornisce alcune indicazioni in merito alle imprese sociali, con particolare riferimento agli assetti proprietari e alle cariche sociali, ai sensi degli artt. 4 e 7 D.Lgs. n. 112/2017.

Leggi dopo

Pagine