News

News

Il Codice di autodisciplina delle società quotate promuove la diversità nella composizione degli organi sociali

20 Luglio 2018 | di La Redazione

Società quotate

Il Comitato per la Corporate Governance (organo costituito nel 2011 da Associazioni di impresa, quali ABI, Ania, Assonime e Confindustria, da investitori professionali e da Borsa Italiana s.p.a.), ha approvato, lo scorso 16 luglio, alcune modifiche al Codice di autodisciplina per le società quotate, finalizzate alla promozione della diversità nella composizione degli organi sociali.

Leggi dopo

Il Senato approva la proroga per la riforma del Terzo Settore

20 Luglio 2018 | di La Redazione

Enti del Terzo settore

Via libera dal Senato al disegno di legge n. 604, che posticipa da 12 a 16 mesi il termine per l’esercizio della delega sulla riforma del Terzo Settore: la parola, ora, passa alla Camera, che dovrà confermare la proroga.

Leggi dopo

Market abuse: l’audizione della Consob sul recepimento del Regolamento MAR

19 Luglio 2018 | di La Redazione

Manipolazione del mercato

La Consob esprime alcune perplessità sullo schema di decreto legislativo che dovrebbe adeguare la normativa interna alle disposizioni del regolamento (UE) n. 596/2014 (c.d. regolamento MAR), in tema di abusi di mercato.

Leggi dopo

Approvato il decreto correttivo sull’impresa sociale

18 Luglio 2018 | di La Redazione

Impresa sociale

Il Consiglio dei Ministri n. 10 del 17 luglio ha approvato, in esame definitivo, un decreto legislativo che, in attuazione della legge delega per la riforma del Terzo Settore (d.l. n. 106/2016), introduce disposizioni integrative e correttive del D.Lgs. n. 112/2017, in materia di impresa sociale.

Leggi dopo

Credito d’imposta alle fondazioni bancarie: in G.U. il decreto

17 Luglio 2018 | di La Redazione

Decreto Ministero del Lavoro

Fondazioni

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 163 del 16 luglio il Decreto 4 magio 2018 n. 56 del Ministero del Lavoro de delle Politiche Sociali, recante “Modalità applicative del contributo, sotto forma di credito d’imposta, in favore delle fondazioni bancarie di cui al decreto legislativo 17 maggio 1999, n. 153”.

Leggi dopo

Anche gli amministratori non esecutivi di società bancarie hanno l’obbligo di agire informati

17 Luglio 2018 | di La Redazione

Cass. Civ.

Amministrazione delegata

I consiglieri non esecutivi di società bancarie devono possedere ed esprimere cosante e adeguata conoscenza del business bancario e hanno l’obbligo di contribuire ad assicurare un governo efficace dei rischi, in applicazione del generale dovere di agire informati, sancito dall’art. 2381, comma 6, c.c.

Leggi dopo

Osservatorio sulla Cassazione – Giugno 2018

13 Luglio 2018 | di La Redazione

Società di capitali

Torna l'appuntamento mensile con l'Osservatorio, una selezione delle più interessanti sentenze di legittimità depositate nel mese di Giugno.

Leggi dopo

Cndcec al lavoro sulle linee guida sul comportamento degli organi sociali degli Enti del Terzo Settore

09 Luglio 2018 | di La Redazione

Enti del Terzo settore

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e l’Associazione dei centri di servizio per il volontariato hanno firmato un protocollo d’intesa finalizzato alla realizzazione di linee guida per il comportamento degli organi sociali degli enti del Terzo Settore.

Leggi dopo

L’opzione put non costituisce elusione del divieto di patto leonino

05 Luglio 2018 | di La Redazione

Cass. Civ.

Diritto di opzione

Non viola il patto leonino, e non è pertanto nulla ex art. 2265 c.c., l’accordo parasociale con cui un socio si obblighi a manlevare l’altro dalle eventuali conseguenze negative del conferimento effettuato in società, mediante l’attribuzione di un diritto di vendita, l’opzione put, con il corrispondente obbligo di acquisto delle partecipazioni a prezzo predeterminato, con interessi idonei a neutralizzare la perdita di valore medio tempore avvenuta.

Leggi dopo

Società estinta: i soci rispondono per i crediti erariali anche senza esecutività dell’accertamento

04 Luglio 2018 | di La Redazione

Cass. Civ.

Estinzione delle società di capitali

I soci di società estinta rispondono per i crediti erariali oggetto di accertamento sopravvenuto alla data di cancellazione della società: la loro responsabilità opera anche in mancanza di definitività del debito tributario.

Leggi dopo

Pagine