Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Soci accomandatari e accomandanti nella s.a.s.

Il fallimento di una s.a.s. è esteso anche al socio accomandante che violi il divieto di immistione

31 Marzo 2017 | di Annamaria Colucci

Cass. Civ.

Soci accomandatari e accomandanti nella s.a.s.

Il fallimento di una società in accomandita semplice è esteso anche al socio accomandante che abbia effettuato atti di ingerenza nella gestione della stessa sulla scorta di una procura institoria eccessivamente ampia e generalizzata. Lo stesso è qualificabile come socio accomandante occulto ai sensi dell’art. 147 l.fall.

Leggi dopo

Violazione del divieto di immistione da parte del socio accomandante

10 Febbraio 2016 | di Stefania Ticozzi

Cass. Civ.

Soci accomandatari e accomandanti nella s.a.s.

L’ingerenza del socio accomandante nella gestione della società in accomandita semplice - indipendentemente dalle conseguenze di cui all’art. 2320, c.c. - non comporta l’assunzione da parte di quest’ultimo della qualifica di amministratore e, dunque, del potere di rappresentanza della stessa.

Leggi dopo

La responsabilità del socio accomandante nei confronti dei creditori sociali

18 Agosto 2015 | di Marco Nicolai

Cass. Civ.

Soci accomandatari e accomandanti nella s.a.s.

Il socio accomandante è tenuto al conferimento promesso nei confronti della società ed è obbligato solo nei confronti di quest’ultima.

Leggi dopo