Focus

Focus

Il Coronavirus nel diritto tedesco: obblighi degli amministratori di una GmbH e sospensione temporanea delle insolvenze

28 Maggio 2020 | di Jens Magers

Crisi d'impresa e insolvenza

La legge d’insolvenza tedesca (Insolvenzordnung) impone agli amministratori di GmbH obblighi di depositare istanza d’insolvenza notevolmente più rigidi rispetto a quelli stabiliti dalla legge fallimentare italiana. L’introduzione al sistema che generalmente si applica serve altresì a rendere comprensibili le agevolazioni in materia di diritto d’insolvenza che il legislatore tedesco ha introdotto con la legge sulla sospensione temporanea delle insolvenze, per contenere le ripercussioni negative dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, illustrate nella parte seconda di questo contributo.

Leggi dopo

La “dura” vita di un appropriation artist

26 Maggio 2020 | di Miriam Loro Piana

Diritto d'autore: disciplina generale

L'appropriation art è un'espressione artistica in base alla quale, partendo da preesistenti oggetti reali, immagini o altre opere d'arte, l'artista interviene eseguendo piccole modifiche sugli stessi o, addirittura, nessuna modifica. Non stupisce, quindi, che gli esponenti di questa corrente, tra cui il celebre artista di fama mondiale - Jeff Koons, vengano spesso convenuti in giudizio da parte dei titolari dei diritti d'autore sulle opere oggetto di appropriation, per contestare l'indebito e non autorizzato sfruttamento di quest'ultime.

Leggi dopo

Art. 106, comma 2, decreto Cura Italia e riunioni consiliari delle società di capitali: una (parziale) dimenticanza del legislatore

21 Maggio 2020 | di Andrea Maria Minerva

Assemblea di s.p.a.: diritto di intervento e di voto; rappresentanza e conflitto di interessi

L'art. 106, comma 2, del d.l. 17 marzo 2020 n. 18 (c.d. Decreto “Cura Italia”) - convertito (senza modifiche sostanziali) nella legge n. 27 del 24 aprile 2020 - ha introdotto per le assemblee delle società di capitali, delle società cooperative e delle mutue assicuratrici una particolare disciplina in tema di svolgimento delle riunioni. La norma si riferisce espressamente alle sole adunanze assembleari senza che, invece, venga mai fatto alcun riferimento alle riunioni dell'organo consiliare. Con il presente contributo si intende cercare di fornire una risposta circa l'eventuale applicabilità della sopracitata disposizione normativa alle riunioni dell'organo gestorio, limitando l'analisi alle sole società di capitali.

Leggi dopo

Il diritto di ispezione ex art. 2476, comma 2, c.c. del socio ex amministratore

18 Maggio 2020 | di Marco Pistis, Andrea Barbero

Controllo interno nella s.r.l.

Il presente contributo, partendo da uno spunto del Tribunale di Firenze, analizza il diritto di ispezione ex art. 2476, comma 2, c.c. dalla peculiare prospettiva del socio che sia stato amministratore della società a responsabilità limitata.

Leggi dopo

La pubblicità (ingannevole) ai tempi del Coronavirus

13 Maggio 2020 | di Gianluca De Cristofaro, Miriam Loro Piana

Diritto d'autore: disciplina generale

La comunicazione commerciale non deve indurre in inganno il consumatore, pregiudicando così il suo comportamento economico. Tale assunto vale a maggior ragione in un'epoca storica come quella che il mondo sta affrontando oggi, caratterizzata dalla diffusione del virus Covid-19, in cui il pubblico raggiunto dal messaggio pubblicitario è maggiormente sensibile e vulnerabile a causa della situazione emergenziale e della paura del contagio.

Leggi dopo

La relazione di revisione predisposta dal Collegio sindacale e dal sindaco unico

11 Maggio 2020 | di Claudio Sottoriva, Andrea Cerri

Relazione dei sindaci e deposito del bilancio

In data 25 marzo 2020 il CNDCEC ha pubblicato il documento sulla relazione unitaria di controllo societario del Collegio sindacale incaricato della revisione legale dei conti al bilancio 2019 aggiornando il precedente documento relativo alle relazioni dei collegi sindacali e dei revisori (bilanci 2018). Il documento si adegua alle novità normative relative agli incarichi nelle nano-imprese e fornisce alcune indicazioni operative sulla gestione dell'emergenza da Coronavirus. Tra queste si conferma la necessità di fare opportune valutazioni su eventi e circostanze che, nei primi mesi del 2020, potrebbero mettere in dubbio il presupposto della continuità aziendale. Per le nomine nelle nano-imprese, effettuate alla fine dello scorso anno, si conferma la necessità di sottoporre a revisione anche il bilancio 2019.

Leggi dopo

Le misure del Governo a sostegno delle imprese nell'emergenza Covid-19

08 Maggio 2020 | di Valentina Guerrieri

PMI

Dalle prime stime gli effetti economici connessi all'emergenza Covid-19, anche se ancora incerti, sembrano dirompenti: il calo improvviso della produzione in maniera improvvisa e diffusa rischia di innescare effetti “distruttivi” sull'economia reale. Per scongiurare questo scenario di recessione, il Governo italiano ha messo a punto – con il c.d. Decreto Cura Italia e il c.d. Decreto Liquidità - una serie di interventi a sostegno dei redditi e della produzione. Le misure a favore delle imprese sono molteplici e tutte accomunate dall'intento di salvaguardare, attraverso adeguati livelli di liquidità, la continuità delle filiere industriali e dei servizi di mercato.

Leggi dopo

Opzione put e divieto di patto leonino

05 Maggio 2020 | di Federico Piccione

Patti parasociali

La prassi commerciale - specialmente quella sviluppatasi nell'ambito delle operazioni di private equity - fa un notevole ricorso ai cc.dd. finanziamenti in forma partecipativa, per tali intendendosi le operazioni mediante le quali una società di venture capital o una banca d'affari conferisce capitale di rischio in una società...

Leggi dopo

Covid-19: disposizioni temporanee su riduzione del capitale per perdite e finanziamenti dei soci. Prime note (critiche) sugli artt. 6 e 8 del Decreto Liquidità

30 Aprile 2020 | di Federico Urbani

Riduzione del capitale sociale per perdite

Lo stratificarsi delle fonti normative mirate a fronteggiare l'attuale situazione emergenziale dovuta alla diffusione del virus COVID-19 è proseguito con la recente approvazione, fra l'altro, del Decreto Legge 8 aprile 2020, n. 23 (“Decreto Liquidità”), recante misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonché interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali. Il presente contributo propone alcune prime note (critiche) sugli artt. 6 e 8, in materia di riduzione del capitale per perdite e di finanziamenti dei soci.

Leggi dopo

Gli strumenti finanziari partecipativi, un'alternativa per le s.p.a, per le s.r.l. “innovative” e per le società quotate

29 Aprile 2020 | di Benedetto Lonato, Giacomo Tommasi

Strumenti finanziari partecipativi

L'obiettivo di questo scritto è di offrire una breve panoramica in merito alla disciplina e alla prassi ad oggi invalsa in merito agli strumenti finanziari partecipativi, senza pretesa di esaustività considerata la vastità dell'argomento, e di evidenziarne le principali similitudini e differenze rispetto ad altri strumenti di investimento alternativi utilizzati in differenti sistemi giuridici e spesso presi come modello dagli operatori economici.

Leggi dopo

Pagine