Focus

Focus

Conferimenti societari e criptovalute. Un binomio complicato

10 Dicembre 2018 | di Guido Romano

Conferimenti in natura

Il tema del conferimento di monete virtuali nel capitale sociale di s.r.l. è stato oggetto di due recenti pronunce del Tribunale e della Corte d'Appello di Brescia, nelle quali si è affermato che le criptovalute, attesa la loro volatività, non consentono di una valutazione concreta del quantum destinato alla liberazione dell’aumento di capitale sottoscritto. L'Autore, muovendo dall'analisi della vicenda processuale, si concentra sul ruolo delle criptovalute nella vita societaria e sulle relative problematiche.

Leggi dopo

Alcune note in materia di partecipazioni sociali riscattande e con termine finale di durata

28 Novembre 2018 | di Giancarlo Maniglio

Azioni riscattabili

Il presente approfondimento si propone di illustrare, brevemente, alcuni orientamenti in materia di partecipazioni riscattande, anche alla luce della recente novità normativa in materia di PMI. L’esigenza (spesso) posta dalla prassi societaria e la necessità di inserire in statuti parti di accordi parasociali che regolamentano opzioni di call/put option comporta per gli operatori del diritto societario (avvocati d’affari, notai) la necessità di considerare strumenti volti a soddisfare i diversi accordi intercorsi tra le parti.

Leggi dopo

Brevi riflessioni sul procedimento ex art. 2409 c.c.

21 Novembre 2018 | di Daniele Fico

Denunzia al tribunale e controllo giudiziario sulla gestione

L’art. 2409 c.c. consente ai soci di minoranza di denunziare al tribunale gravi irregolarità compiute dall’organo gestorio che abbiano arrecato danno alla società o a una o più controllate. L’Autore, dopo essersi soffermato sull’ambito di applicazione della disposizione, analizza gli interessi protetti dalla norma ed il ruolo dell’amministratore giudiziario che, ai sensi del quarto comma del citato art. 2409, può essere nominato nei casi più gravi a seguito della revoca degli amministratori e del collegio sindacale

Leggi dopo

Amministratore persona giuridica: ammissibilità della fattispecie, caratteristiche e disciplina applicabile

14 Novembre 2018 | di Federico Urbani

Amministratori di s.p.a.: nomina, revoca e compensi

In assenza di una chiara indicazione da parte del legislatore, gli interpreti si sono a lungo domandati se una persona giuridica possa assumere la carica – e dunque svolgere le funzioni e le attribuzioni – di amministratore di una società, di persone o di capitali.

Leggi dopo

Il computo delle azioni proprie nella determinazione dei quorum assembleari delle s.p.a. chiuse

08 Novembre 2018 | di Simone Marzo

Assemblea di s.p.a.: quorum costitutivo e deliberativo

Una recente pronuncia della Cassazione (sentenza 2 ottobre 2018, n. 23950) offre lo spunto per esaminare un tema giunto più volte negli ultimi anni all’attenzione della dottrina e della giurisprudenza, oltre che dello stesso legislatore, cioè quello dell’incidenza delle azioni proprie sul calcolo dei quorum assembleari deliberativi nelle società per azioni che non fanno ricorso al mercato del capitale di rischio.

Leggi dopo

Alcuni temi attuali nel diritto societario internazionale

31 Ottobre 2018 | di Jens Magers

Trasformazione internazionale

Sono sempre più frequenti gli aspetti sovranazionali che interessano la pratica professionale nella materia societaria: questo contributo, che si propone di inaugurare una periodica ricognizione del diritto societario internazionale, analizza alcune ipotesi significative

Leggi dopo

Cancellazione delle società: successione dei soci e responsabilità di liquidatori e amministratori

25 Ottobre 2018 | di Raffaele Marenghi

Estinzione delle società di capitali

L’efficacia costitutiva della cancellazione delle società dal Registro delle Imprese, a seguito dell’entrata in vigore del D.Lgs. n. 6/2003, ha determinato effetti particolarmente pregiudizievoli per le ragioni erariali per cui, al fine di contrastarne la portata, il legislatore ha introdotto una nuova disciplina, che, ai soli fini fiscali, pone non poche perplessità e problemi applicativi

Leggi dopo

Brevi note sulla struttura del bilancio d’esercizio delle società di persone

19 Ottobre 2018 | di Stefano Pasetto

Società di persone

Nella pratica professionale, è facile trovarsi a redigere e/o esaminare bilanci d'esercizio di società di persone e, in questo ambito, la lacunosità della disciplina contabile che il Legislatore civilistico tutt'oggi dedica a questa forma societaria porta inevitabilmente, a doversi interrogare su quale sia la struttura da dare a questo importante documento informativo affinché lo stesso sia realmente conforme alle vigenti disposizioni di legge. Di qui, il presente contributo si propone di approfondire - alla luce dei due orientamenti tra loro contrapposti venutisi a formare nel corso del tempo - quale di questi possa essere considerato quello da ritenersi effettivamente rispettoso dell'attuale assetto normativo.

Leggi dopo

La responsabilità delle società sportive alla luce del D.lgs. n. 231/2001

09 Ottobre 2018 | di Irene Coppola

Società sportive

Il 4 luglio 2001, in esecuzione della Legge Delega n. 300/2000, è entrato in vigore il D.Lgs. 231/2001 che ha disciplinato la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica. Tra gli enti destinatari di tali previsioni si rinvengono, sempre di più, le società sportive che, connotate da strutture organizzative complesse ed articolate, con finalità di lucro e guadagno e non più solo agonistiche, si trovano a dover fare i conti con ipotesi di responsabilità, e dunque sanzioni piuttosto gravose, a causa di fatti illeciti commessi da categorie eterogenee di soggetti.

Leggi dopo

La postergazione del finanziamento soci come norma di sistema

28 Settembre 2018 | di Marco Pistis

Finanziamenti e apporti spontanei dei soci

Le esigenze finanziarie della società, come noto, possono essere colmate dai suoi soci o da terzi. Da tale assunto nasce la dicotomia, rilevante negli studi economici e giuridici, di capitali propri e capitali di terzi.

Leggi dopo

Pagine