Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Revoca d’urgenza dei liquidatori per giusta causa su istanza degli eredi del socio

08 Settembre 2020 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Liquidazione di società di persone

Gli eredi del socio defunto di una s.n.c. in liquidazione, non sono legittimati a chiedere la revoca dei liquidatori per giusta causa, né la nomina di un liquidatore giudiziale, facoltà riservate dall’art. 2275 c.c. al consenso unanime dei soci...

Leggi dopo

Recesso del socio e termine per la contestazione del valore di liquidazione

02 Settembre 2020 | di La Redazione

Corte d’Appello di Torino

Diritto di recesso nella s.p.a.

Il termine di cui all'art. 2437 ter, comma 2, c.c. riguarda espressamente l'esercizio del recesso da parte del socio, e non anche la contestazione del valore di liquidazione

Leggi dopo

Recesso del socio di s.p.a. e termine per il deposito delle azioni

28 Agosto 2020 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Diritto di recesso nella s.p.a.

L’art. 2437 bis c.c. disciplina termini e modalità dell’esercizio del diritto di recesso da società per azioni, stabilendo al primo comma che il socio che intende recedere è tenuto a spedire una raccomandata entro 15 giorni dall’iscrizione nel registro delle imprese della delibera che lo legittima...

Leggi dopo

Presupposti per il sequestro conservativo dei beni dell’amministratore sospettato di mala gestio

26 Agosto 2020 | di La Redazione

Tribunale di Napoli

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Il sequestro conservativo dei beni dell’amministratore di società di capitali, nei cui confronti si intende chiedere con separata azione di merito l’accertamento della responsabilità...

Leggi dopo

Attribuzione di strumenti finanziari partecipativi nel concordato

21 Agosto 2020 | di La Redazione

Tribunale di Ravenna

Strumenti finanziari partecipativi

Nel piano di concordato è riconosciuta la possibilità di inserire la realizzazione di operazioni di carattere straordinario, come l’affitto d’azienda, l’aumento di capitale con conversione forzosa in equity dei crediti, l’emissione di titoli obbligazionari

Leggi dopo

Fallimento in estensione del socio illimitatamente responsabile e prova del rapporto sociale

18 Agosto 2020 | di La Redazione

Tribunale di Vicenza

Fallimento in estensione

Ai fini della dichiarazione di fallimento del socio illimitatamente responsabile, l’esistenza del rapporto sociale può risultare da indici rilevatori quali la fideiussione e i finanziamenti stanziati a favore dell’imprenditore...

Leggi dopo

Violazione degli obblighi incombenti ai sindaci ed esonero dalla responsabilità

14 Agosto 2020 | di La Redazione

Tribunale di Palermo

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Ai fini dell’esonero dalla responsabilità in capo ai sindaci è necessario che gli stessi – gravati dal relativo onere probatorio a fronte dell’allegazione dell’inerzia e della prova del fatto illecito gestorio da parte dell’attore – abbiano esercitato o tentato di esercitare l’intera gamma dei poteri istruttori ed impeditivi affidatigli dalla legge...

Leggi dopo

Diritto d’autore sull’opera figurativa: vietate le vendite di tovaglie che riprendono un disegno di Giò Ponti

10 Agosto 2020 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Diritto d'autore: disciplina generale

Deve essere riconosciuta la tutela propria del diritto d’autore, di cui all’art. 2, n. 4 l.d.a., al disegno “Eclissi”, di Giò Ponti, pubblicato sulla copertina della rivista Domus, e qualificabile come opera figurativa le cui caratteristiche formali sono pienamente percepibili ed individuabili.

Leggi dopo

Nessun credito sul libretto di risparmio dormiente dagli anni ‘60

06 Agosto 2020 | di La Redazione

Tribunale di Prato

Contratti bancari nell'impresa

In tema di rapporti bancari, un libretto di risparmio deve considerarsi estinto se non vi sono state movimentazioni nel corso di un decennio, in applicazione della l. n. 266/2005 e nessuna pretesa restitutoria può essere fatta valere nei confronti della Banca ...

Leggi dopo

I presupposti per il diritto di accesso del socio alla documentazione societaria

03 Agosto 2020 | di La Redazione

Tribunale di Bologna

Controllo del socio nella s.r.l.

L’art. 2476, comma 2, c.c. riconosce al socio di s.r.l., estraneo all’amministrazione della società, il diritto di accesso alla documentazione ritenuta utile, onde poter verificare gli elementi di interesse riguardo l'andamento delle società...

Leggi dopo

Pagine