Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito su Start up innovativa

L’esenzione dal fallimento della start up innovativa

12 Dicembre 2019 | di La Redazione

Tribunale di Genova

Start up innovativa

La non fallibilità della start up innovativa è prevista fin dalla costituzione e quindi “copre” anche il periodo in cui la stessa non abbia ancora perfezionato l’iscrizione nel Registro delle imprese nella specifica sezione dedicata.

Leggi dopo

Iscrizione e permanenza delle start up innovative nella sezione speciale del registro: la verifica del giudice

31 Maggio 2019 | di La Redazione

Tribunale di Roma

Start up innovativa

La verifica di competenza dell’ufficio del registro delle imprese, ai fini dell’iscrizione di una start up nella sezione speciale, e successivamente anche ai fini della permanenza nella sezione speciale, verte sulla regolarità formale e sulla completezza della domanda e della documentazione allegata

Leggi dopo

Esenzione dal fallimento per le start up innovative

04 Marzo 2019 | di La Redazione

App. Bologna

Start up innovativa

Non è soggetta a procedure concorsuali diverse dal sovraindebitamento, e non è quindi fallibile, la start up innovativa iscritta ininterrottamente per cinque anni nell’apposita sezione del registro delle imprese...

Leggi dopo

Cancellazione d’ufficio di start up dalla sezione speciale del registro senza intervento del giudice

09 Luglio 2018 | di La Redazione

Tribunale di Arezzo

Start up innovativa

Ai sensi dell’art. 25, comma 16, d.l. n. 179/2012, le start up innovative che abbiano perso i requisiti di cui ai precedenti commi 2 e 5, sono cancellate d’ufficio dalla sezione speciale del registro delle imprese, a cura del conservatore del registro, senza che sia necessario il ricorso al giudice del registro.

Leggi dopo

L'assoggettabilità al fallimento della start-up innovativa

05 Giugno 2018 | di La Redazione

Tribunale di Udine

Start up innovativa

Ai sensi dell’art. 31, comma 4, DL n. 179/2012, qualora la start-up innovativa perda uno dei requisiti previsti dall’art. 25, comma 2, prima della scadenza dei cinque anni dalla sua costituzione, non è più soggetta alla speciale disciplina prevista dalla sezione IX del DL n. 179/2012 e, quindi, all’esenzione dalle procedure concorsuali di cui al primo comma dello stesso art. 31.

Leggi dopo

Istanza di fallimento di start up innovativa

29 Gennaio 2018 | di La Redazione

Tribunale di Udine

Start up innovativa

La natura amministrativa degli atti sottesi all’iscrizione della società alla sezione speciale del registro delle imprese con la qualifica di start up innovativa non preclude, di per sé, l’accertamento in sede prefallimentare dell’effettiva sussistenza dei requisiti di legge per l’attribuzione di tale qualifica ...

Leggi dopo

Start up innovativa: non basta l’iscrizione nel registro per escludere la fallibilità

20 Novembre 2017 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Start up innovativa

Non basta l’iscrizione di una società start up innovativa nella sezione speciale del registro delle imprese per escludere l’applicabilità della disciplina fallimentare...

Leggi dopo

Start up innovative: il controllo dell’Ufficio del Registro sull’oggetto sociale

27 Marzo 2017 | di La Redazione

Tribunale di Torino

Start up innovativa

In tema di start up innovative, l’Ufficio del registro non è tenuto a compiere un controllo di merito sull’oggetto sociale della società che richieda l’iscrizione nella sezione speciale del Registro delle imprese; deve soltanto procedere a una verifica di regolarità formale dell’attestazione depositata.

Leggi dopo