Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito su Bilancio d'esercizio

Impugnazione del bilancio: onere di specifica allegazione

09 Dicembre 2015 | di La Redazione

Tribunale di Roma

Bilancio d'esercizio

In caso di impugnazione della delibera di approvazione del bilancio d’esercizio, il socio deve dimostrare di aver subito un pregiudizio a causa del difetto di chiarezza, veridicità e correttezza di una o più voci contabili.

Leggi dopo

Nullità della delibera di approvazione del bilancio e compenso degli amministratori

26 Novembre 2015 | di La Redazione

Tribunale di Roma

Bilancio d'esercizio

Le disposizioni codicistiche sulla redazione del bilancio hanno natura imperativa, conseguentemente la delibera con la quale venga approvato il bilancio in modo difforme rispetto ai principi normativi deve ritenersi nulla per illiceità dell’oggetto ex art. 2379 c.c.

Leggi dopo

Approvazione del bilancio: compromettibilità in arbitri

15 Settembre 2015 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Bilancio d'esercizio

Il principio della non compromettibilità in arbitri delle delibere assembleari in materia di bilancio trova la sua ratio nell’inderogabilità dei principi normativi di redazione del bilancio, in quanto documento obbligatorio rivolto non solo ai soci ma alla generalità dei terzi, e non riguarda dunque i vizi relativi alla formazione della volontà assembleare, ma solo i vizi sostanziali di chiarezza e veridicità.

Leggi dopo

Il documento di bilancio non è sufficiente per decidere di investire

28 Luglio 2015 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Bilancio d'esercizio

Deve ritenersi al di fuori di ogni ragionevole modalità di trattativa la realizzazione di investimenti sulla base di una mera lettura di un documento di bilancio.

Leggi dopo