Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito su Riduzione reale del capitale sociale

Operazioni sul capitale e abuso della maggioranza

05 Febbraio 2016 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Riduzione reale del capitale sociale

La decisione assembleare di riduzione del capitale tramite annullamento delle azioni è viziata per mancanza di informazione ai soci laddove le ragioni e le modalità dell’operazione non risultavano indicate nell’avviso di convocazione, né tantomeno esplicate durante l’assemblea.

Leggi dopo

C’è pregiudizio per i creditori se la riduzione avviene con imputazione del capitale a riserve disponibili

25 Giugno 2015 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Riduzione reale del capitale sociale

In caso di riduzione del capitale sociale di una s.p.a., sussiste il “pericolo di pregiudizio per i creditori” che, ai sensi dell’art. 2482, comma 3, c.c., legittima l’opposizione, quando ingenti risorse del capitale vengono destinate a riserve.

Leggi dopo

Per la riduzione del capitale è sufficiente l’interesse sociale

19 Giugno 2015 | di La Redazione

Tribunale di Torino

Riduzione reale del capitale sociale

La riduzione del capitale sociale non è carente di motivazione ai sensi dell’art. 2445 c.c., qualora dal verbale dell’assemblea la stessa risulti giustificata dal venir meno delle motivazioni che avevano condotto la società all’acquisto delle azioni proprie, in conseguenza del forte deterioramento del mercato.

Leggi dopo

Riduzione del capitale sociale e pregiudizio per i creditori

16 Marzo 2015 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Riduzione reale del capitale sociale

Sussiste il "pericolo di pregiudizio per i creditori" nel caso in cui la delibera di riduzione del capitale sociale comporti indiscutibilmente un peggioramento - in termini di composizione del patrimonio sociale - quanto alle possibilità di soddisfazione di crediti di terzi verso la società.

Leggi dopo