Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito su Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

L’irregolare tenuta delle scritture contabili e la responsabilità dell’amministratore di società fallita

27 Aprile 2018 | di La Redazione

Tribunale di Roma

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

In tema d azione di responsabilità promossa dal curatore fallimentare di una società, l’omessa o irregolare tenuta delle scritture contabili da parte dell’amministratore non comporta di per sé un danno per la società o per i creditori, e non costituisce, pertanto, una condotta idonea a fondare la responsabilità del soggetto convenuto.

Leggi dopo

La quantificazione del danno nell’azione promossa dal curatore

10 Gennaio 2018 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Nell'azione di responsabilità promossa dal curatore, ex art. 146, comma 2, l. fall., la mancata o irregolare tenuta delle scritture contabili, pur se addebitabile all'amministratore convenuto, non giustifica che il danno risarcibile sia determinato e liquidato nella misura corrispondente alla differenza tra il passivo accertato e l'attivo liquidato in sede fallimentare

Leggi dopo

La legittimazione del curatore alle azioni di responsabilità per abusiva concessione di credito

08 Novembre 2017 | di La Redazione

Tribunale di Bologna

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Il curatore fallimentare non è legittimato a proporre, nei confronti della Banca, l’azione extracontrattuale per il risarcimento dei danni causati ai creditori dall’abusiva concessone di credito, diretta a mantenere in vita un’impresa decotta; il curatore è, invece, legittimato ad agire, ex artt. 146 l. fall. e 2393 c.c., nei confronti della banca, quale terzo responsabile in solido del danno cagionato alla società fallita per effetto dell’abusivo ricorso al credito da parte dell’amministratore societario.

Leggi dopo

Responsabilità dell’amministratore, mancata tenuta delle scritture contabili e quantificazione del danno

07 Novembre 2017 | di La Redazione

Tribunale di Livorno

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Nell'azione di responsabilità promossa dal curatore del fallimento di una società di capitali nei confronti dell'amministratore, l'individuazione e la liquidazione del danno risarcibile dev'essere operata avendo riguardo agli specifici inadempimenti dell'amministratore, che l'attore ha l'onere di allegare.

Leggi dopo

Abusivo ricorso al credito e responsabilità delle banche: la legittimazione del curatore all’azione

06 Ottobre 2017 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Il curatore fallimentare è legittimato ad agire, ai sensi dell’art. 146 l.fall. in correlazione con l’art. 2393 c.c., nei confronti della banca, ove la posizione a questa ascritta sia di terzo responsabile solidale del danno cagionato alla società fallita per effetto dell’abusivo ricorso al credito da parte degli amministratori della società stessa..

Leggi dopo

L’azione di responsabilità per mala gestio degli amministratori

17 Maggio 2017 | di La Redazione

Tribunale di Napoli

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

In tema di responsabilità degli amministratori, una volta individuati i comportamenti violativi degli obblighi di legge e di statuto, che siano addebitabili agli organi gestori, occorre dedurre e provare che gli stessi abbiano arrecato un danno al patrimonio sociale (e quello conseguente alle aspettative dei creditori) e che tra condotta e pregiudizi sussista un nesso causale.

Leggi dopo

Nessun illecito per la Banca che concede mutuo a società in crisi

16 Maggio 2017 | di La Redazione

Tribunale di Lucca

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Non vi sono norme che impongono all’istituto di credito di non far credito a soggetti in crisi, per evitare che questi, approfittando della falsa apparenza della propria liquidità, si indebitino ulteriormente verso i terzi.

Leggi dopo

Abusiva concessione di credito: il curatore non è legittimato all'azione contro la banca

16 Maggio 2017 | di La Redazione

Tribunale di Lucca

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Il curatore fallimentare non è legittimato a proporre, nei confronti della Banca, l’azione di responsabilità per il risarcimento del danno extracontrattuale...

Leggi dopo

Legittimazione attiva all’azione di responsabilità di s.r.l. fallita

13 Aprile 2017 | di La Redazione

Tribunale di Catanzaro

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Deve essere dichiarata improcedibile l’azione proposta dal socio di una s.r.l., ex art. 2476, comma 3, c.c, per sopravvenuto difetto di legittimazione attiva, in conseguenza del fallimento della società.

Leggi dopo

Azione contro amministratori di s.r.l. fallita e quantificazione del danno

05 Aprile 2017 | di La Redazione

Tribunale di Venezia

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Nell’ambito di un’azione esercitata dal curatore di una s.r.l. fallita, ai sensi degli artt. 2485 c.c. e 146 l. fall., risulta accertata la responsabilità degli amministratori che abbiano proseguito, per oltre due anni, l’attività di gestione della società, nonostante la presenza di una causa di scioglimento per erosione del capitale sociale...

Leggi dopo

Pagine