Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito su Assemblea di s.r.l.

Invalidità di delibera assunta in violazione delle regole statutarie

07 Febbraio 2018 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Assemblea di s.r.l.

È invalida una delibera assunta con un procedimento posto in essere in violazione delle regole previste dallo statuto

Leggi dopo

Il potere di convocazione dell’assemblea di s.r.l. in capo ai soci

30 Giugno 2017 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Assemblea di s.r.l.

I soci che rappresentano almeno un terzo del capitale sociale possono convocare l’assemblea, in caso di inerzia dell’amministratore.

Leggi dopo

Nulla la delibera che impone ai soci obblighi patrimoniali ulteriori rispetto al capitale sottoscritto

18 Maggio 2017 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Assemblea di s.r.l.

Va dichiarata la nullità della delibera di una s.r.l., per impossibilità giuridica dell’oggetto delle determinazioni assunte, con la quale si sia imposto ai soci, proporzionalmente alle quote possedute, una partecipazione paritaria alla copertura delle perdite e alla concessione di garanzie in favore della società...

Leggi dopo

Convocazione dell’assemblea nella s.r.l. e revoca del liquidatore per giusta causa

22 Febbraio 2017 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Assemblea di s.r.l.

La disciplina delle s.r.l. prevede che nel potere dei soci, che rappresentano almeno 1/3 del capitale sociale, di sottoporre gli argomenti di discussione all’assemblea, ex art. 2479 c.c., rientra anche, in via estensiva, il potere di convocazione diretta dell’assemblea su quegli stessi argomenti: non è, pertanto, necessario alcun provvedimento del Tribunale, non essendo prevista con riferimento alle s.r.l. una norma quale l’art. 2367 c.c. dettata per le s.p.a.

Leggi dopo

Il socio di s.r.l. può convocare l’assemblea, nell’inerzia degli amministratori

17 Febbraio 2017 | di La Redazione

Tribunale di Roma

Assemblea di s.r.l.

I soci titolari di un terzo del capitale sociale sono legittimati a convocare l’assemblea, e ciò ove anche lo statuto ne demandi la convocazione al solo organo gestorio.

Leggi dopo

Impugnazione della delibera assembleare

15 Luglio 2016 | di La Redazione

Tribunale di Palermo

Assemblea di s.r.l.

La delibera assembleare che determina la misura dei compensi spettanti ai professionisti che collaborano con la società (prescindendo dalla loro posizione di soci e amministratori della stessa) in via proporzionale al fatturato non può ritenersi viziata per conflitto di interessi ai sensi dell’art. 2479-ter, comma 2, c.c.

Leggi dopo

Esclusione cautelare del diritto di voto

21 Aprile 2016 | di La Redazione

Tribunale di Napoli

Assemblea di s.r.l.

La residualità della misura cautelare atipica ex art. 700 c.p.c. postula che essa costituisca strumento necessario in modo univoco a rimuovere una situazione di pregiudizio non solo imminente ed irreparabile, bensì pure non altrimenti eliminabile con un'altra misura cautelare tipica.

Leggi dopo

Revoca dell’amministratore che non ha convocato l’assemblea

04 Aprile 2016 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Assemblea di s.r.l.

L’inerzia dell’amministratore nel convocare l’assemblea dei soci per l’approvazione dei bilanci relativi a diversi esercizi deve considerarsi come grave negligenza, foriera di gravi ripercussioni sul patrimonio sociale, e può quindi giustificare la richiesta di revoca cautelare dell’incarico da parte dei soci proposta ai sensi dell’art. 2476, comma 3, c.c.

Leggi dopo

Abuso di potere nella delibera assembleare di s.r.l.

30 Marzo 2016 | di La Redazione

Tribunale di Roma

Assemblea di s.r.l.

L'abuso di potere è causa di annullamento delle deliberazioni assembleari quando, alternativamente, la deliberazione non trovi alcuna giustificazione nell'interesse della società oppure sia il risultato di una intenzionale attività fraudolenta dei soci di maggioranza.

Leggi dopo

Potere dei soci di s.r.l. di chiedere il rinvio assembleare: no all’applicazione analogica dell’art. 2374 c.c.

28 Marzo 2016 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Assemblea di s.r.l.

La norma di cui all’art. 2374 c.c., che consente ai soci rappresentanti almeno un terzo del capitale rappresentato dall’assemblea, di chiederne il rinvio, è dettata per le società per azioni e non sembra applicabile analogicamente anche alle società a responsabilità limitata.

Leggi dopo

Pagine