Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Ipotesi convenzionali di recesso del socio da cooperativa

22 Gennaio 2020 | di La Redazione

Tribunale di Napoli

Scioglimento del rapporto sociale nelle cooperative

Nelle società cooperative è consentito il recesso ai soci in presenza di una specifica norma di legge o dell’atto costitutivo, ai sensi dell’art. 2526 c.c.: diversamente da quanto previsto per le s.p.a., lo statuto può, dunque, ampliare il novero delle cause di recesso previste dalla legge.

Leggi dopo

Scioglimento della società e quorum deliberativo

20 Gennaio 2020 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Assemblea di s.p.a.: quorum costitutivo e deliberativo

La delibera di scioglimento di una società di capitali, adottata ai sensi dell’art. 2484, n. 4, c.c. dopo che l’assemblea straordinaria è stata convocata per votare la soluzione alternativa della riduzione del capitale sociale, ex art. 2482-ter c.c., non richiede il quorum rafforzato previsto per la messa in liquidazione volontaria...

Leggi dopo

L’indagine sull’insolvenza prospettica

16 Gennaio 2020 | di La Redazione

Tribunale di Benevento

Crisi d'impresa e insolvenza

L'indagine sullo stato di insolvenza, finalizzata alla richiesta di fallimento di un imprenditore o di una società, non si identifichi in modo necessario ed automatico con il mero dato contabile, ma deve compiersi in una prospettiva dinamica, volta a valutare le condizioni economiche dell'impresa in un lasso di tempo futuro, ancorché contenuto, la c.d. insolvenza prospettica...

Leggi dopo

Per l’azione di responsabilità dell’amministratore non si guarda alle scelte di gestione

13 Gennaio 2020 | di La Redazione

Tribunale di Roma

Azioni di responsabilità verso amministratori e soci di s.r.l.

All’amministratore di una società di capitali non può essere imputato, a titolo di responsabilità ex artt. 2392 e 2476 c.c., di aver compiuto scelte inopportune da un punto di vista economico...

Leggi dopo

Sospensione di delibere già eseguite

03 Gennaio 2020 | di La Redazione

Tribunale di Roma

Impugnazione di delibere assembleari

Sino a quando la delibera assembleare abbia un’efficacia giuridica, deve ritenersi astrattamente ammissibile il rimedio della sospensione cautelare, di cui all’art. 2378, commi 3 e 4, c.c....

Leggi dopo

I requisiti per l’impugnazione della delibera di approvazione del bilancio

31 Dicembre 2019 | di La Redazione

Tribunale di Napoli

Impugnazione di delibere assembleari

Le delibere con cui risulta approvato un bilancio non conforme ai principi di chiarezza, veridicità, correttezza e precisione, di cui all’art. 2423 c.c., rientrano nel novero delle delibere nulle e...

Leggi dopo

Responsabilità solidale del socio che si è ingerito nella gestione societaria

20 Dicembre 2019 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Azioni di responsabilità verso amministratori e soci di s.r.l.

Gli amministratori, di diritto o di fatto, e il socio che si è ingerito nella gestione, rispondono solidalmente con gli altri amministratori per il compimento di atti dannosi per la società...

Leggi dopo

Limiti alla nomina di arbitri in caso di azione di responsabilità proposta dal curatore

16 Dicembre 2019 | di La Redazione

Tribunale di Roma

Arbitrato societario

Non può accogliersi l’istanza di nomina di arbitri, proposta dal fallimento di una s.r.l. che intende agire in responsabilità nei confronti degli amministratori della società fallita

Leggi dopo

L’esenzione dal fallimento della start up innovativa

12 Dicembre 2019 | di La Redazione

Tribunale di Genova

Start up innovativa

La non fallibilità della start up innovativa è prevista fin dalla costituzione e quindi “copre” anche il periodo in cui la stessa non abbia ancora perfezionato l’iscrizione nel Registro delle imprese nella specifica sezione dedicata.

Leggi dopo

Onere probatorio per la ripetizione dell’indebito del correntista

10 Dicembre 2019 | di La Redazione

Tribunale di Reggio Emilia

Contratti bancari nell'impresa

Nei rapporti di conto corrente bancario, il correntista che agisca in giudizio per la ripetizione dell’indebito è tenuto alla prova degli avvenuti pagamenti e della mancanza di una valida causa debendi...

Leggi dopo

Pagine