Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Violazione degli obblighi incombenti ai sindaci ed esonero dalla responsabilità

14 Agosto 2020 | di La Redazione

Tribunale di Palermo

Azioni di creditori e organi di procedure concorsuali verso amministratori

Ai fini dell’esonero dalla responsabilità in capo ai sindaci è necessario che gli stessi – gravati dal relativo onere probatorio a fronte dell’allegazione dell’inerzia e della prova del fatto illecito gestorio da parte dell’attore – abbiano esercitato o tentato di esercitare l’intera gamma dei poteri istruttori ed impeditivi affidatigli dalla legge...

Leggi dopo

Diritto d’autore sull’opera figurativa: vietate le vendite di tovaglie che riprendono un disegno di Giò Ponti

10 Agosto 2020 | di La Redazione

Tribunale di Milano

Diritto d'autore: disciplina generale

Deve essere riconosciuta la tutela propria del diritto d’autore, di cui all’art. 2, n. 4 l.d.a., al disegno “Eclissi”, di Giò Ponti, pubblicato sulla copertina della rivista Domus, e qualificabile come opera figurativa le cui caratteristiche formali sono pienamente percepibili ed individuabili.

Leggi dopo

Nessun credito sul libretto di risparmio dormiente dagli anni ‘60

06 Agosto 2020 | di La Redazione

Tribunale di Prato

Contratti bancari nell'impresa

In tema di rapporti bancari, un libretto di risparmio deve considerarsi estinto se non vi sono state movimentazioni nel corso di un decennio, in applicazione della l. n. 266/2005 e nessuna pretesa restitutoria può essere fatta valere nei confronti della Banca ...

Leggi dopo

I presupposti per il diritto di accesso del socio alla documentazione societaria

03 Agosto 2020 | di La Redazione

Tribunale di Bologna

Controllo del socio nella s.r.l.

L’art. 2476, comma 2, c.c. riconosce al socio di s.r.l., estraneo all’amministrazione della società, il diritto di accesso alla documentazione ritenuta utile, onde poter verificare gli elementi di interesse riguardo l'andamento delle società...

Leggi dopo

Legittima la nomina di un sindaco unico di s.r.l. non iscritto nel registro dei revisori

30 Luglio 2020 | di La Redazione

Tribunale di Roma

Organo di controllo nella s.r.l.

La società a responsabilità limitata può procedere alla nomina di un sindaco unico, limitandone i compiti alla vigilanza interna alla società e con esclusione del controllo contabile

Leggi dopo

Usura dei tassi di mora nei contratti di mutuo

28 Luglio 2020 | di La Redazione

Tribunale di Palermo

Mutuo

Gli interessi compensativi, ove contenuti entro il tasso soglia, continuano ad incrementare la sorte capitale finché il rimborso rateale prosegue nel rispetto del piano di ammortamento, mentre, al verificarsi dell’inadempimento, non sono dovuti gli interessi moratori ...

Leggi dopo

Opzione put nulla per contrarietà al divieto di patto leonino

23 Luglio 2020 | di La Redazione

App. Milano

Patti parasociali

La causa del "contratto di società" è descritta nell'art. 2247 c.c., il quale richiede il conferimento "di beni o servizi per l'esercizio in comune di un'attività economica allo scopo di dividerne gli utili" e, simmetricamente, le perdite.

Leggi dopo

La regola della BJR può applicarsi in relazione all’adeguatezza degli assetti organizzativi

21 Luglio 2020 | di La Redazione

Tribunale di Roma

Assetti organizzativi dell'impresa

La regola dell’insindacabilità delle scelte gestorie degli amministratori di società di capitali (c.d. business judgment rule) può trovare applicazione anche con riferimento alle scelte organizzative, incombenti sugli amministratori ai sensi dell’art. 2381 c.c.

Leggi dopo

L’ammortamento alla francese non genera un calcolo anatocistico degli interessi

17 Luglio 2020 | di La Redazione

Tribunale di Patti

Anatocismo bancario

L’ammortamento alla francese non genera alcun calcolo anatocistico degli interessi, ciò in quanto il fatto che tale tipo di ammortamento comporti il pagamento di interessi leggermente superiori a quelli del metodo di ammortamento all’italiana....

Leggi dopo

Banca in l.c.a.: l’accertamento negativo di un credito non segue le regole concorsuali

14 Luglio 2020 | di La Redazione

Tribunale di Venezia

Liquidazione coatta amministrativa

Sono escluse dalle regole concorsuali le domande, proposte nei confronti di una banca posta in l.c.a., e volte ad ottenere l’accertamento negativo del credito dell’istituto bancario il cui titolo è costituito fondamentalmente dal finanziamento oggetto di contestazione; esse sono dunque in ragione di ciò procedibili.

Leggi dopo

Pagine