Bussola

Mutuo

Sommario

Inquadramento | Il mutuo | Mutui di scopo e mutui agevolati | Il mutuo bancario | Tipologie di mutuo: per acquisto, per costruzione, per ristrutturazione, per liquidità | Mutui di credito fondiario | Il rimborso del mutuo | Metodi di ammortamento del mutuo | Mutui a tasso fisso, variabile e in valuta | Portabilità del mutuo | Riferimenti |

 

Il mutuo è un contratto, di regola oneroso, con il quale una parte (mutuante) consegna all’altra (mutuatario) una determinata quantità di denaro, o di altre cose fungibili, con assunzione da parte del mutuatario dell’obbligo di restituire altrettante cose della stessa specie e qualità (art. 1813 c.c.). Per comune riconoscimento il mutuo è considerato il ‘prototipo’ della categoria dei contratti di credito. In esso trova, infatti, emblematica espressione la struttura fondamentale di tale tipologia di contratti, consistente appunto nel trasferimento della proprietà di una determinata quantità di denaro a favore del sovvenuto e dall’obbligazione di costui di restituirle dopo un certo tempo.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >