Bussola

Insider trading (abuso di informazioni privilegiate)

Sommario

Inquadramento | Introduzione | Definizioni | Ambito di applicazione | Condotte punibili e sanzioni | Profili processuali | Riferimenti |

 

L’insider trading è sostanzialmente un reato, che si compie con la compravendita di strumenti finanziari da parte un insider, cioè di una persona che, in virtù della posizione che ricopre, è a conoscenza di informazioni privilegiate che egli utilizza al fine di ottenere un profitto. La condotta ascrivibile a reato è pertanto l’abuso di queste informazioni che la legge definisce privilegiate, il cui impiego per trarne beneficio economico dal compimento di operazioni su strumenti finanziari, viene sanzionato in via penale e/o amministrativa.

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento

Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Su Insider trading (abuso di informazioni privilegiate)

Vedi tutti »

Autorità e Prassi

Autorità e Prassi

Su Insider trading (abuso di informazioni privilegiate)

Vedi tutti »