Bussola

Assemblea di s.r.l.

Sommario

Introduzione | La convocazione | La riunione ed il quorum costitutivo | La votazione ed il quorum deliberativo | Verbalizzazione e trascrizione | Riferimenti |

 

Il ruolo di disciplinare lo svolgimento dell’assemblea viene in gran parte attribuito dall’art. 2479-bis c.c. all’atto costitutivo. La norma fissa come unica regola fondamentale quella della “tempestiva informazione sugli argomenti da trattare”. Solo per il caso di assenza di una disciplina statutaria l’art. 2479-bis detta una serie di regole sussidiarie, peraltro sintetiche. Ne sembra derivare l’esclusione di una applicazione generale delle regole dettate in tema di s.p.a., il cui impiego analogico dovrebbe comunque passare attraverso un vaglio di compatibilità delle medesime con il “tipo” s.r.l. Un aspetto sicuramente fondamentale è l’assenza di  differenziazione tra assemblea ordinaria ed assemblea straordinaria, mentre permane la scelta di differenziare i quorum deliberativi, a seconda della rilevanza della materia.

Leggi dopo