Quesiti Operativi

La condotta commissiva del nuovo falso in bilancio

19 Novembre 2015 | , False comunicazioni sociali
 

La nuova formulazione dell’art. 2621 c.c. punisce gli organi sociali che, “al fine di conseguire per sé o per altri un ingiusto profitto, nei bilanci, nelle relazioni o nelle altre comunicazioni sociali dirette ai soci o al pubblico, previste dalla legge, consapevolmente espongono fatti materiali rilevanti non rispondenti al vero”: qual è l’effettiva rilevanza della soppressione dell’inciso “ancorché oggetto di valutazioni” e come va letta l’introduzione della rilevanza dei fatti materiali, in correlazione anche con l’art. 2621-bis c.c.?

Leggi dopo