News

Le cooperative sociali sono imprese sociali di diritto

07 Febbraio 2019 |

Ministero del Lavoro

Impresa sociale

Le cooperative sociali acquisiscono di diritto la qualifica di impresa sociale, ai sensi del d.lgs. n. 112/2017. Lo afferma il Ministero del Lavoro, nella nota n. 29103 del 31 gennaio scorso.

L’art. 1, comma 4 d.lgs. n. 112/2017, e successive modifiche, stabilisce che “le cooperative sociali e i loro consorzi, di cui alla legge 8 novembre 1991, n. 381, acquisiscono di diritto la qualifica di imprese sociali”. A tali enti le disposizioni del decreto stesso “si applicano nel rispetto della normativa specifica delle cooperative ed in quanto compatibili”.

Il Ministero del Lavoro ritiene che, alla luce della norma in esame, che attribuisce di diritto alle cooperative sociali e ai loro consorzi la qualifica di imprese sociali, con un evidente scopo “premiale” e agevolativo, non incomba su tali enti, in via generale, l’onere di dimostrare il possesso dei requisiti previsti per la generalità delle imprese sociali né, di conseguenza, quello di porre in essere modifiche degli statuti finalizzate ad adeguarli alle previsioni di cui al decreto in esame.

Vengono, poi, analizzate le implicazioni pratiche di questa qualificazione di diritto, con impatto sulle cariche sociali, sull’ammissione ed esclusione di soci e associati, sul bilancio sociale, sull’organo di controllo interno e sulle operazioni straordinarie riguardanti le coop sociali imprese sociali, nonché sulla disciplina del lavoro e del volontariato nell’impresa sociale.

Leggi dopo