News

La guida del Mise alla costituzione e modifica di start up innovative con modello standard

Il Mise ha pubblicato una Guida alla costituzione e alla modifica di start up innovative in forma di s.r.l. con modello standard tipizzato, redatta in concerto con le Camere di Commercio.

La Guida, dopo aver ripercorso il contesto normativo, fornisce tutte le informazioni necessarie.

Ai sensi dell’art. 4, comma 10-bis, D.L. n., 3/2015, l’atto costitutivo e le successive modifiche delle start up innovative possono essere redatti non solo per atto pubblico ma anche con atto sottoscritto con firma digitale, in conformità a un modello standard tipizzato, adottato col successivo Decreto del MISE 17 febbraio 2016 (pubblicato sulla G.U. n. 56 dell’8 marzo 2016).

Con successivo Decreto del MISE 28 ottobre 2016 si è prevista la possibilità, per le start up costituite online con firma digitale, di modificare il proprio atto costitutivo con la medesima procedura semplificata.

Le Camere di Commercio hanno istituito un servizio di Assistenza Qualificata Impresa, per tutte le start up innovative che vogliano costituirsi, o modificarsi, secondo le citate modalità, offrendo così un supporto sulle varie fasi (verifica della correttezza del modello, registrazione all’Agenzia delle Entrate, trasmissione della pratica al registro delle imprese, etc).

 

Leggi dopo

Le Bussole correlate >