News

Internazionalizzazione delle imprese con nuovi strumenti finanziari

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 125 del 30 maggio il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico dell’8 aprile 2019 che ha introdotto nuovi strumenti finanziari a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese.

Il decreto definisce termini, modalità e condizioni per la concessione di finanziamenti agevolati, finalizzati al sostegno dell'internazionalizzazione delle imprese in paesi extra UE, a valere sul Fondo 394 (il Fondo rotativo di cui all’art. 2, comma 1, d.l. n. 251/1981, conv. con mod. in l. n. 394/1981.

Soggetti beneficiari delle agevolazioni sono le imprese, aventi sede legale in Italia, costituite in forma di società di capitali, in forma singola o di rete soggetto, che risultano in stato di attività e iscritte al registro delle imprese; che non siano in stato di scioglimento o liquidazione, né sottoposte a procedure concorsuali; che non siano destinatarie di sanzioni interdittive o inadempienti rispetto a pagamenti relativi a finanziamenti precedentemente concessi a valere sul Fondo 394.

Leggi dopo