News

Dal Cndcec due documenti per promozione e controllo degli iscritti sull’antiriciclaggio

21 Giugno 2018 | Antiriciclaggio

Con l’Informativa n. 48 del 18 giugno scorso, il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili ha predisposto due documenti al fine di supportare le attività di promozione, vigilanza e controllo, da parte degli Ordini territoriali, sul rispetto della normativa antiriciclaggio da parte degli iscritti.

Il primo documento, “Piano di formazione antiriciclaggio e finanziamento del terrorismo ex art. 11 d.lgs. 231/2007 (come modificato dal d.lgs. 90/2017)”, è finalizzato ad agevolare le attività di promozione previste dalla disposizione in oggetto. Con esso, il Cndcec propone, appunto, di attivare un piano di formazione professionale continua: il corretto adempimento degli obblighi antiriciclaggio, infatti, si concretizza anche nell’adozione di un adeguato programma formativo.

Il secondo documento, “Antiriciclaggio: questionario per l’adempimento degli obblighi di vigilanza sugli iscritti (art. 11 D.Lgs. 231/2007, come modificato dal D.Lgs. 90/2017)”, consentirà agli ordini territoriali di adempiere all’attività di controllo prescritta dalla norma. Il questionario deve essere compilato, con frequenza annuale, da tutti gli iscritti che svolgono l’attività professionale.

Leggi dopo