News

Aggiornamenti alla nota integrativa nella nuova tassonomia Xbrl sui bilanci

Xbrl Italia ha pubblicato la nuova tassonomia per la codifica dei bilanci d’esercizio e consolidati, redatti in base alle disposizioni del codice civile e del d.lgs. n. 127/1991, che sarà utilizzabile ai bilanci chiusi dal 31 dicembre 2018.

Le novità riguardano la nota integrativa: in particolare, la sezione “Nota integrativa, parte iniziale” viene strutturata in una serie di sottocampi testuali, per favorire una migliore distribuzione e identificabilità di alcuni punti chiave, quali l’indicazione dei principi di redazione, la disclosure richiesta in caso di deroghe eccezionali, ex art. 2423, comma 5, c.c., l’informativa richiesta dall’Oic 29 in caso di cambiamento dei principi contabili.

Il campo testuale di commento, nella sezione «Nota integrativa, altre informazioni», dedicato alle informazioni richieste dagli artt. 2513 e 2545-sexies c.c., viene trasformato in una sottosezione dedicata alle cooperative denominata “Informazioni relative alle cooperative”. Ugualmente, il campo testuale di commento, nella sezione «Nota integrativa, altre informazioni», dedicato alle informazioni di legge sulle startup e PMI innovative viene rinominato “Informazioni relative a startup, anche a vocazione sociale, e PMI innovative”.

Leggi dopo