Giurisprudenza commentata

Successione di amministratori e responsabilità per fatti di bancarotta fraudolenta patrimoniale

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Osservazioni | Conclusioni |

 

In caso di fusione societaria l'amministratore subentrato non è imputabile del reato di bancarotta fraudolenta patrimoniale quando non si rinvengano a suo carico prove di alienazioni e manchi ogni indizio che conduca al compimento del richiamato reato.

Leggi dopo