Giurisprudenza commentata

Responsabilità degli amministratori e rilevanza causale della condotta del singolo socio o del terzo

27 Novembre 2017 |

Tribunale di Roma

Azioni di responsabilità verso amministratori e soci di s.r.l.

Sommario

Massime | Il caso | Le questioni | Osservazioni | Conclusioni |

 

Ove il terzo alleghi che la propria volontà negoziale sia stata in qualche modo determinata (alterandola) dal fatto che dai bilanci risultassero circostanze non rispondenti al vero che lo abbiano indotto a concludere il contratto, egli è tenuto a provare la specificità di tali circostanze, nonché l’idoneità di esse a trarlo in inganno, importando il riferimento all’incidenza diretta del danno sul patrimonio del terzo danneggiato, quale tratto distintivo della responsabilità in argomento un esame rigoroso del nesso causale...

Leggi dopo