Giurisprudenza commentata

Procedimento di autorizzazione alla fusione in pendenza del giudizio di opposizione dei creditori

09 Febbraio 2018 |

Tribunale di Roma

Fusione: opposizione dei creditori

Sommario

Massima | Il caso | Il caso | Osservazioni | Conclusioni |

 

Il provvedimento di autorizzazione alla fusione in pendenza del giudizio di opposizione dei creditori non ha natura cautelare ma di volontaria giurisdizione e deve essere richiesto con ricorso ex artt. 737 ss. c.p.c.

Leggi dopo